Winnie Harlow è la modella di origini canadesi diventata famosa per la sua bellezza e soprattutto per la sua vitiligine. A causa di questa malattia della pelle ha il corpo ricoperto di macchie bianche ma, nonostante ciò, è riuscita a rendere la diversità un punto di forza. Non a caso nelle ultime ore ha condiviso un selfie che intende celebrare l'unicità del suo splendore. La modella si è immortalata di spalle mentre è in piedi in salotto, indossa solo un perizoma color carne, si copre il seno con il braccio e ha un'espressione sensuale stampata sul viso.

Nella didascalia ha scritto: "La vera differenza non è la mia pelle. Sta nel fatto che non trovo la mia bellezza nell'opinione degli altri. Sono bella perché so di esserlo. Celebrate e oggi e ogni giorno la vostra unica bellezza". La Harlow non ha avuto paura di mettere in mostra la vitiligine, rivelando gli angoli più nascosti del suo corpo con uno scatto sexy in topless. Così facendo, Winnie ha dimostrato che non bisogna per forza adeguarsi ai canoni di bellezza comunemente accettati  per essere considerati attraenti, la verità è che ogni persona nasconde dei dettagli unici e meravigliosi che hanno bisogno solo di essere esaltati.

La modella con la vitiligine ha calcato le passerelle di tutto il mondo, ha preso parte al Festival di Cannes e agli eventi mondani più ambiti, dando prova di avere un immenso coraggio. Con l'immagine in cui appare seminuda ha voluto lanciare un messaggio molto preciso: nessuno dovrebbe rinunciare ai propri sogni solo perché non si sente abbastanza. Lei ci è riuscita e oggi vuole diventare un esempio per tutti coloro che non credono in se stessi, che non si amano abbastanza e che si sentono sopraffatti dai propri difetti.