Sui social se ne vedono ogni giorno di tutti i colori ma l'ultima trovata ha superato davvero ogni limite. Viene chiamato prosciutto cocomero, "Smoked watermelon ham" in americano e sta spopolando su Instagram. Il motivo? Ha l'aspetto di un normale filetto di carne che può essere trovato in salumeria ma in verità è solo un'anguria affumicata: ecco chi è stato a lanciare questa insolita e originaria moda.

Cos'è in realtà il prosciutto cocomero?

Avreste mai pensato di mangiare un prosciutto che ha l'aspetto di un cocomero? Basta fare un giro sui social per capire che da oggi è possibile farlo. A New York è una vera e propria moda ma, anche se all'apparenza sembra un normale filetto di carne da affettare, in verità si tratta di un prodotto completamente diverso rispetto a quanto ci si aspetta. A idearlo è stato Will Horowitz, lo chef del ristorante Duck’s Eatery nell’East Village della Grande Mela, che ha pensato bene di affumicare una semplice anguria, facendola diventare un trend. Non è un caso che sia la pietanza che il ristorante abbiano registrato il sold-out fino a novembre. La cosa che tutti quelli che la desiderano dovrebbero sapere è che il prezzo a cui viene venduta non è propriamente economico, visto che è pari a 75 dollari, ovvero circa 64 euro. Il motivo di questa cifra elevatissima? Il prosciutto cocomero richiede una lunga preparazione: viene trattato per 5 giorni, essiccato, affumicato per 8 ore e poi saltato in padella per essere ancora più gustoso. Del resto, per essere così bello da essere diventato virale doveva nascondere un piccolo "segreto". A questo punto lo chef che lo ha ideato intente continuare a studiare per inventare nuove tecniche per affumicare i cibi che non sano carne: quale sarà il prossimo frutto che diventerà popolare sui social?