Siamo sempre stati abituati a vedere il piccolo George di Cambridge nelle vesti di star durante le sue apparizioni pubbliche con il resto della Royal Family e, nonostante le smorfie buffe dimostrino che è un bambino assolutamente "normale", non si può dimenticare che è un principe e che un giorno sanità sul trono. La cosa che in pochi sanno è che di nobile non ha solo le origini ma anche l'animo. Di recente è diventato protagonista di una storia dolcissima e a raccontarla sono stati i genitori William e Kate: ecco cosa è successo.

Il principe George vuole aiutare i facchini della Royal Family

Il principino George è un bambino molto generoso e probabilmente non si rende ancora conto del fatto che un giorno salirà sul trono britannico. Anche se sono molte le pagine social ironiche che fanno riferimento al suo presunto carattere dispotico, in verità ha un carattere nobile e dolcissimo. Secondo alcune indiscrezioni trapelate dai tabloid inglesi, durante un soggiorno nella casa in campagna ad Anmer Hall il bimbo si sarebbe offerto di aiutare i facchini a portare i pacchi della spesa all'interno della dimora, lasciando senza parole sia i genitori che lo staff. A quanto pare George è molto servizievole e, per dare prova di essere forte davanti ai fratellini, fa spesso delle richieste del genere ai maggiordomi della Royal Family, una cosa decisamente insolita per un erede al trono. Non è un caso che spesso, sotto l'autorizzazione dei genitori, gli si consegnino i sacchetti più leggeri da portare in casa, così da farlo sentire utile e soddisfatto. Insomma, il principino sta crescendo molto educato, è sempre disponibile verso gli altri e ha un carattere generoso. Cosa potrebbero chiedere di più William e Kate Middleton?