Lego, la famosa azienda danese che produce le costruzioni per bambini, ha dimostrato di essere perfettamente al passo con i tempi. Di recente, ha infatti dato vita ad una nuova ed esclusiva collezione di iconici omini. Si tratta di una famigliola hipster, formata da un papà con camicia a quadri rossa, jeans a vita bassa e baffi curatissimi, che si prende cura del bebè nel passeggino, ed una mamma lavoratrice con dei grossi occhiali nerd. I due personaggi non sol hanno rivoluzionato il loro abbigliamento, molto più alla moda rispetto al passato, ma hanno permesso anche di rappresentare una realtà sempre più diffusa ai giorni nostri.

Sono moltissimi infatti i papà che si occupano dei figli e che lasciano alle proprie compagne le attività lavorative, cosa che non avveniva fino a qualche decennio fa, quando dopo la nascita di un bambino le mamme finivano per diventare casalinghe. L’obiettivo della Lego è rispondere alle esigenze di ogni tipo di persona, cercando di ritrarre nel modo migliore il mondo che ci circonda. La famiglia hipster farà parte della linea Lego City e verrà messa in vendita a partire dalla prossima estate.

Non è la prima volta che l’azienda modifica completamente i suoi personaggi, di recente aveva infatti prodotto un omino in sedia a rotelle ed un altro non vedente accompagnato da un cane guida e nel 2011 aveva dato vita alla collezione Lego Friends, che rappresentava 6 amiche felicemente realizzate dal punto di vista lavorativo. Insomma, sembra proprio che il brand danese voglia adattarsi ai cambiamenti del mondo contemporaneo, tentando di rappresentare ogni tipo di realtà.