Tradire il proprio partner è ormai diventato facilissimo grazie alle innumerevoli app di incontri che mostrano i single più vicini alla propria posizione ma, anche quando si sta attentissimi a nascondere le prove, si può finire per essere scoperti, rovinando per sempre il proprio rapporto di coppia. Lo ha capito bene questa donna che è rimasta incredibilmente delusa dopo aver scoperto che il marito utilizzava Tinder per organizzare delle scappatelle extra coniugali.

Dopo aver controllato nei minimi dettagli tutti i messaggi che aveva inviato fino a quel momento a decine di donne diverse, si è sentita davvero disgustata e non ci ha pensato su due volte a lasciarlo. Naturalmente, non poteva fargliela passare liscia e ha pensato a un modo originale per vendicarsi e per metterlo in ridicolo. La donna, che è anche mamma di due bambini, ha modificato completamente il profilo Tinder del marito, sostituendo la foto che aveva utilizzato con un selfie poco lusinghiero e scrivendo una descrizione personale davvero terribile.

Il mio nome è Mike, sono sposato con due bambini, ho il pene piccolo. Mia moglie ha trovato il mio profilo, se non te l’ho detto ancora è lei che sta scrivendo”, sono state solo alcune delle parole della donna. Ha concluso il messaggio con un invito alle possibili prede: “Sentitevi libere di mandarmi messaggi di odio”. Insomma, la moglie arrabbiata ha fatto in modo che il marito perdesse ogni possibile partner occasionale. La prossima volta che Mike avrà voglia di tradire la propria partner, di sicuro ci penserà su due volte prima di usare ancora Tinder.