Amy Frary è una donna americana ed aveva conosciuto suo marito Gary nel 2006. I due si sono poi sposati dopo qualche anno, nel 2013, ed hanno avuto una figlia, coronando così il proprio sogno d’amore. Gary, però, stava combattendo segretamente una battaglia interiore fin da quando aveva 12 anni ed indossava gli abiti delle sorelle di nascosto. Si sentiva intrappolato in un corpo da uomo che non gli apparteneva e sognava di cambiare sesso.

Nel momento in cui ha confessato a sua moglie di essere transgender, quest’ultima è rimasta sotto shock in un primo momento, visto che l’uomo non aveva mai dato alcun segno di turbamento, ed ha tentato di capire cosa stesse succedendo. Ha pensato subito al peggio, credeva che infatti il suo matrimonio sarebbe finito, ma poi ha voluto dargli una possibilità. La prima volta che lo ha visto vestito da donna ha conosciuto una persona nuova ed ha capito che solo così sarebbe riuscito ad essere felice.

Oggi, l’uomo si fa chiamare Melissa ed ancora una volta è riuscito a conquistare la sua Amy. L’anno prossimo la coppia rinnoverà i voti matrimoniali, visto che sono più gioiosi che mai. Naturalmente, entrambe indosseranno l’abito bianco e saranno liete di mostrare alla propria bambina il vero amore. “E’ molto bello essere sposata con Melissa. Siamo più felici che mai. Le cose vanno benissimo, non ci nascondiamo più nulla”, ha spiegato Amy. I due coniugi hanno capito che i sentimenti possono andare al di là del sesso e del genere, quando l’amore è vero e profondo, vince sempre e non c’è nulla che possa ostacolarlo.