Rodrigo Alves, meglio conosciuto come il Ken umano, è il modello di origini brasiliane che si è sottoposto a più di 58 interventi chirurgici per somigliare alla nota bambola Mattel. Così facendo, ha stravolto completamente il suo aspetto, si è rifatto il viso, gli addominali, ha fatto un trapianto di capelli e addirittura si è fatto togliere delle costole per avere la vita più sottile, apparendo ormai decisamente artificiale. Di recente, inoltre, ha rivelato di essere "genere fluid", cioè di sentirsi a volte uomo, a volte donna, ma quello che ha fatto ha lasciato tutti senza parole.

Le foto sexy del Ken umano

Il Ken umano Rodrigo Alves ha realizzato un servizio molto particolare per rompere ogni tipo di tabù sulla fluidità di genere. Ha infatti collaborato con l'artista Thomas Evans e ha realizzato delle foto per il progetto "Feminizing the Masculine Man", in cui ha posato come una coniglietta di Playboy. Ha indossato un body nero senza spalline, una parrucca bionda, colletto e manici di una camicia e un cerchietto con delle orecchie da coniglio nere, proprio come le modelle iconiche finite sulla copertina della famosa rivista. Per completare il tutto ha poi puntato su un trucco smokey eyes e su un lucidalabbra. Insomma, il Ken umano si è mostrato in una versione decisamente inedita. L'obiettivo del modello è ridefinire le regole imposte dalla società in fatto di abiti, visto che uomini e donne credono di dover indossare determinati vestiti in base alla loro anatomia fisica e non in base alla loro reale volontà. La sua "ribellione" riuscirà ad avere i risultati sperati?