Quale sarà l'accessorio di tendenza per i capelli della primavera estate? La risposta è una sola, ma le interpretazioni sono tantissime: il protagonista indiscusso sarà il foulard, indossato come un cerchietto, come un turbante, seguendo i look della Regina Elisabetta II o i mood visti in passerella. Colorati, vivaci, floreali o geometrici ecco come indossare i foulard di tendenza per la primavera estate 2019.

Il foulard in testa: l'accessorio per la primavera estate

Il foulard sarà l'accessorio che non può mancare nel tuo armadio: perfetto sia per i capelli lunghi che per i tagli corti e sbarazzini, ideale quando il tuo hair styling non è perfetto ma non hai tempo di andare dal parrucchiere o semplicemente quando vuoi dare un tocco di colore al tuo look e mettere in risalto il tuo viso o un  paio di orecchini particolari. Ritorna il mood anni '50, quando le dive di Hollywood e non solo indossavano il foulard durante i viaggi sulle cabriolet per proteggere le loro chiome perfette dal vento, il celebre "Babushka" che tradotto letteralmente dal russo significa nonna ma che oggi richiama un modo di indossare il foulard, quello che utilizza persino la Regina Elisabetta II. Ma il foulard tra i capelli è versatile e giocoso e si può indossare in tantissimi modi differenti a seconda del tuo look.

Come indossare il foulard in testa

C'è chi lo preferisce annodato sulla testa, chi lo porta come un fazzoletto e chi come una bandana con un nodo dietro il collo, ma anche chi gioca con il foulard come se fossero fasce, cerchietti e turbanti. Prendi ispirazione dalle passerelle e dalle celebrities: Dolce è Gabbana per esempio ha fatto sfilare le sue modelle con il foulard annodato sulla testa, per un look ispirato dalle pin up ma rivisitato in chiave romantica. Versace preferisce invece la bandana, con il foulard perfettamente teso sopra la testa e annodato dietro il collo. Alicia Keys preferisce invece annodare il foulard come se fosse un vero e proprio turbante, creando così volume sulla testa.

Tutti i tipi di foulard per i capelli

Così come non c'è un solo modo di indossare il foulard, non ne esiste un solo modello. Il classico foulard quadrato è estremamente versatile e permette di essere utilizzato sia come bandana che come fazzoletto, ma anche come fascia riuscendo persino a creare un fiocco decorativo. Le versioni lunghe e rettangolari sono invece perfette da utilizzare come un cerchietto oppure per fermare una coda di cavallo impreziosendola, ma per chi non è molto pratica o non ha molto tempo a disposizione esistono dei veri e propri cerchietti realizzati con tessuti particolari che ricordano i foulard: da quelli piatti come e fasce, con decorazioni floreali e colorate, quelli rigidi e voluminosi che arricchiscono in modo semplice e veloce il tuo look. Sfoglia la gallery e scopri tutti i look da copiare dalle passerelle e i foulard da indossare per la primavera estate 2019!