Lo scorso anno, i genitori di Archie Garthwaite, un bambino di soli 2 anni di Hartlepool, nel Cleveland, si sono sentiti completamente persi quando i medici hanno detto che il piccolo non avrebbe mai potuto camminare a causa di una paralisi cerebrale che rende i suoi muscoli molto deboli. Archie ha una fratello gemello di nome Harley che sta imparando a stare in piedi, ma purtroppo non saranno mai capaci di correre fianco a fianco.

Ora, però, grazie d una fisioterapia intensiva, è riuscito a stare in piedi per la prima volta anche se con l'aiuto di un sostegno. Le immagini toccanti di questo lieto evento sono state messe sul web dalla sua mamma Hayley Kennedy, di 23 anni, che non ha potuto fare a meno di emozionarsi. Ha infatti raccontato: “E’ stato incredibile, ho pianto. Penso che Archie abbia avuto uno shock quando lo ha fatto perché è abbastanza alto e deve essere stato sorprendente per lui stare in piedi per la prima volta”. Il piccolo infatti mostra un’espressione felice e soddisfatta. Archie ed Harley hanno lottato fin dal primo momento.

Sono nati alla 23esima settimana di gravidanza ed hanno dovuto affrontare non pochi problemi di salute al cuore e ai polmoni, tanto che i genitori non credevano che ce l’avrebbero fatta. Sono infatti i gemelli più prematuri che siano mai riusciti a sopravvivere in Gran Bretagna. Oggi, però, sono l’orgoglio dei loro genitori, che non li cambierebbero per nulla al mondo. Per loro, sono così belli che potrebbero finire sulle copertine dei giornali e quando nel loro paese tutti si fermano ad elogiarli non potrebbero essere più contenti.