E' vero che il cervello di un uomo è diverso da quello di una donna? La risposta è sì secondo i ricercatori che hanno scoperto una sostanziale differenza tra genere maschile e femminile. Sembra infatti che pur avendo un livello uguale di istruzione, le donne abbiamo capacità menomoniche più sviluppate, mentre gli uomini abbiano un'intelligenza matematica migliore. Tali risultati derivano da uno studio che ha analizzato le differenze tra i cervelli di uomini e donne nati in Europa.

Gli scienziati hanno studiato le capacità intellettuali di 31.000 uomini e donne ai 50 anni di età in su, provenienti da 13 nazioni europee diverse. Ad ognuno dei partecipanti all'esperimento è stato chiesto di risolvere tre differenti prove. Con la prima prova, composta da cinque problemi di logica e aritmetica, sono state verificate le capacità matematica, nella seconda prova, utile per misurare le capacità mnemoniche, si chiedeva i partecipanti di ricordare una lista di dieci parole. Infine, nella terza prova, gli scienziati hanno verificato la "fluenza verbale", chiedendo ai partecipanti di elencare il maggior numero possibile di animali nell'arco di un minuto. Dai risultati finali è emerso che le donne superano costantemente gli uomini quando si tratta di capacità mnemoniche. Gli uomini invece si sono dimostrati più abili con la matematica.