Charlotte Mac Gill viene da Greater Manchester, ha 26 anni ed ha sofferto di anoressia nell'adolescenza. Voleva somigliare alle magrissime modelle delle copertine ed è per questo che ha cominciato ad allenarsi in maniera ossessiva e a non mangiare, fino a raggiungere un peso inferiore ai 50 chili. “Volevo somigliare a star come Britney Spears e Victoria Beckham. Volevo avere le loro stesse gambe sottili”, ha dichiarato Charlotte. La malattia l’ha portata alla depressione e a diversi problemi di salute. La ragazza stava praticamente andando incontro alla morte.

E' stato solo dopo aver terminato l’università, quando ha iniziato a lavorare come fisioterapista, che ha trovato la forza di reagire e riprendersi. Ha cominciato a preoccuparsi del fatto che i suoi clienti in riabilitazione, a causa del suo corpo anoressico, non riuscivano a vederla come una dottoressa professionale. Così, ha cominciato a dedicarsi al body building ed ha seguito una dieta sana. E’ riuscita a trasformare il suo corpo e tutta la sua vita. Oggi è tonica e magra, ma sana. Va fiera dei suoi muscoli, tanto da aver voluto partecipare alla competizione per i culturisti amatoriali del suo paese. Addirittura, in una di queste gare, è stata incoronata Miss Universo. Charlotte ormai non potrebbe più fare a meno del body building e dell’esercizio fisico, che sono stati capaci di salvarle la vita.