Non esiste nulla di meglio di un bel bagno rilassante a fine giornata per scaricare lo stress accumulato tra impegni lavorativi e familiare. La cosa che in pochi sanno è che quest'attività non permette solo di ridurre la tensione ma riesce anche a far perdere peso. Secondo uno studio condotto da Steve Faulkner, ricercatore della Loughborough University, fare il bagno caldo non è solo super rilassante ma ha anche un effetto benefico sulla propria linea. Il motivo per cui avverrebbe una cosa simile è molto semplice, sarebbe infatti una conseguenza del riscaldamento passivo subito dal corpo, un vero e proprio toccasana per la salute.

In particolare, 14 persone sono state sottoposte a una serie di test e i risultati sono stati chiari: coloro che rimanevano in ammollo in acqua calda a 40 gradi per un'ora bruciavano quasi le stesse calorie di chi andava in bicicletta  per 60 minuti. Certo, l'allenamento cardio permette di ridurre maggiormente i livelli di zucchero nel sangue ma è impressionante la quantità di energia che si spende mentre si sta comodamente rilassanti in un bagno. Precisamente, rimanere in ammollo per un'ora fa perdere circa 140 calorie in circa 60 minuti, cioè l'equivalente di mezz'ora di passeggiata.

"La risposta globale di zucchero nel sangue a queste due condizioni è stata simile ma dopo aver mangiato, il picco di zucchero nel sangue è stato inferiore di circa il 10% per coloro che hanno fatto il bagno caldo rispetto a chi si è esercitato. Il riscaldamento passivo ripetuto può contribuire a ridurre l’infiammazione cronica", ha spiegato l'autore dello studio. Insomma, il bagno caldo ha degli incredibili effetti sulla salute. Chissà in quanti, a partire da oggi, li faranno più spesso nella speranza di perdere peso in prossimità dell'estate.