Sei alla ricerca di idee per decorare la casa ad Halloween? Per festeggiare al meglio la notte delle streghe, è possibile realizzare degli addobbi di Halloween fai da te davvero paurosi, per spaventare e divertire i vostri ospiti. Potrete così invitare gli amici a casa la notte del 31 ottobre, e accoglierli con fantasmi, ragnatele, pipistrelli, zucche ornamentali e luminose, e creare la giusta atmosfera terrificante. Si tratta di idee semplici da realizzare: vi basterà solo un po' di manualità e il gioco è fatto. In poco tempo creerete la vostra casa degli orrori, pronta per la notte più spaventosa dell'anno.

Ghirlanda fuoriporta

Se volete accogliere gli ospiti con un dettaglio "spettrale", potrete realizzare una ghirlanda di Halloween: posizionatela sulla porta, così da creare un'atmosfera unica fin dall'ingresso in casa. Un'idea a tema, facile da realizzare, è la ghirlanda di zucche, simbolo per eccellenza di questa notte spaventosa. Per crearla, è necessario acquistare 14-20 zucche baby, forarle con un trapano e passarci dentro del filo di ferro. Si può poi utilizzare del muschio secco o delle foglie per riempire lo spazio vuoto, e legare la cima con un grosso fiocco. Il risultato sarà perfetto.

Un'idea semplice e originale è anche ghirlanda di tulle. Tutto quello che occorre è un supporto in polistirolo, che può essere acquistato in un negozio di bricolage, e del tulle nero e arancione. Il tessuto deve essere avvolto e incollato intorno al supporto per poi essere decorato con gli accessori più svariati, naturalmente a tema Halloween. Il risultato sarà incredibile.

Fantasmini spaventosi

I fantasmi non possono mancare nella notte di Halloween: vi basterà poco per infestare di spettri la vostra casa. Potete realizzare dei fantasmini da appoggiare sui mobili o sul camino, in questo modo: ritagliate i contorni di un fazzoletto sufficientemente grande, e incollate la base a una pallina di polistirolo. Disegnate occhi, bocca e gli altri dettagli con un pennarello nero.

In alternativa potete realizzare dei fantasmini da appendere al lampadari. Per realizzarlo vi occorrerà un bicchiere bianco in plastica, di quelli usa e getta, un tovagliolo bianco a tre veli e del cartoncino nero. Mettete un po' di colla sul fondo del bicchiere, appoggiate sopra uno dei tre veli del tovagliolo e disegnate sul cartoncino, occhi, naso e bocca dal fantasma. Ritagliateli e incollateli sul tovagliolo: il fantasmino è pronto.

Ragnatele svolazzanti

Le ragnatele sono un altro accessorio fondamentale per rendere la casa spettrale. Le soluzioni sono due: o non pulite casa per un po'- opzione poco fattibile – oppure potete realizzare delle ragnatele appiccicose e svolazzanti in modo davvero facile. Per realizzarle avrete bisogno di filo di cotone o di lana bianco, cartoncino e spilli. Disegnate un quadrato sul cartoncino e inserite uno spillo per ogni angolo e uno in ogni metà del lato. Unite con il filo tutti gli spilli opposti così da disegnare un asterisco e creare la ragnatela. Tagliate dei pezzi di filo abbastanza lunghi per realizzare dei cerchi all'interno del quadrato, partendo dal centro e finendo il cerchio avvolgendo il filo dove era stato legato all'inizio. Ripetete di nuovo utilizzando ancora più filo per realizzare gli altri cerchi man mano che vi allontanate dal centro. Infine ricoprite la ragnatela con la colla vinilica diluita in acqua, lasciate asciugare e appendete alle pareti di casa. Ovviamente piazzate anche piccoli ragni in plastica sui divani, e in diversi punti della casa.

Per un'idea velocissima, potete realizzare la ragnatela con un vecchio foulard nero: sgranatelo e utilizzatelo come addobbo per una mensola. Arricchite la vostra ragnatela con candele a tema Halloween, pipistrelli di cartone e ragni, così da creare la giusta atmosfera.

Pipistrelli orripilanti

Un altro addobbo di Halloween per la nostra casa è il pipistrello. Un'idea facile da realizzare: vi occorrerà solo del cartoncino nero, filo di nylon e un ramo secco. Disegnate sui cartoncini la sagoma dei pipistrelli e ritagliatele: potete realizzarli anche di diversa grandezza, per dare l'idea di movimento. Ricordate di fare un foro al centro di ogni pipistrello. Legate i pipistrelli al ramo con il filo di nylon: un capo del filo dovrà essere legato al ramo, mentre l'altro infilato nel foro dei pipistrelli e legato. Fissate il tutto al muro con del filo di ferro. Potete mettere i vostri pipistrelli sia dentro che fuori casa: l'effetto sarà comunque perfetto.

Zucca lanterna

Per una notte di Halloween che si rispetti, la zucca lanterna, Jack O'Lantern, non può mancare. Anche se oggi è possibile acquistarle in plastica, niente crea un atmosfera tanto paurosa come la classica zucca da decorare. Procuratevi una zucca tonda e dalla forma regolare. Con l'aiuto di un coltello realizzate un foro sulla zucca di circa 10 cm di diametro. Svuotate la zucca con l'aiuto di un cucchiaio e, una volta terminata questa fase, realizzate il volto della vostra zucca. Il consiglio è di disegnarlo prima su un foglio o direttamente sulla zucca, utilizzando un pennarello. Con un taglierino realizzate quindi gli occhi, il naso e la bocca e inserite alla fine una piccola candela. Ponete la zucca all'ingresso o sul davanzale.