Non c'è che dire Alexis Martial, nuovo designer di Iceberg, è riuscito a portare una ventata di aria fresca, ridando nuova linfa vitale ad un marchio storico della moda italiana. Già la scorsa stagione il designer della linea donna di Iceberg aveva sorpreso postiviamente gli addetti ai lavori, oggi a Milano presenta una collezione Autunno/Inverno 2014-15 che convice. In passerella sfilano abiti iper moderni ma mai estremi, i colori sono tenui, quasi glaciali come la luce gelida che invade la location dello show. Il bianco accecante, il silver e il grigio sono intervallanti con verdi militari e blu intensi.

Sul catwalk si succedono look invernali di fattura perfetta in cui spiccano le linee rigorose ed essenziali degli splendidi cappotti e delle giacche strutturate. L'elegante rigidità dei capispalla viene smorzata ed intervallata con la leggerezza di splendidi accenti di plissè bicolor appuntati su minidress e gonnelline d'ispirazione collegiale. Il dna sportivo della maison viene reinterpretato alla luce di una visione moderna e di tendenza, estremamente contemporanea, la visione del talentuoso designer Alexis Martial.