I tatuaggi più strani delle star (FOTO)

Il tatuaggio: da vezzo decorativo a vero e proprio marchio. C'è chi lo preferisce piccolo e nascosto e chi si affida alla creatività del tatuatore, chi lo dedica alla famiglia o al fidanzato e chi preferisce frasi di canzoni o di speranza. Le celebrities non sono da meno e pare che lo studio più frequentato dalle star sia Bang Bang NYC: l'ultima in ordine di tempo è stata Cara Delevingne che si è fatta tatuare un "made in England" sulla pianta del piede. Per la modella inglese non era il primo tatuaggio firmato dal tatuatore più cool del momento dato che qualche settimana prima aveva scelto un leone sul dito e le proprie iniziali sulla mano. Sul profilo Instagram del tatuatore non c'è solo la Delevingne, ma anche Adele, che ha scelto la scritta "Paradise", Vanessa Hudgens con una farfalla sul collo, Demi Lovato e Rita Ora.

Tra chi ha dedicato i tatuaggi agli affetti familiari ovviamente c'è Angelina Jolie, con le coordinate GPS dei luoghi di nascita dei due figli adottivi, Maddox e Zahara Marley. David Beckham ha tatuato il nome dell'ultima nata Harper alla base del collo, andando a completare il quadretto famigliare con i nomi dei fratelli Brooklyn, Cruz e Romeo tatuati sulla schiena; la moglie Victoria non è da meno e le stelline sul fondoschiena rappresentano tutta la famiglia. In fatto di stelle, quelle sul collo di Rihanna sono tra le più copiate, e  sono presenti persino sulla sua statua di cera al museo Madame Tussaud's di New York. C'è poi chi preferisce il lettering, cioè le parole o le scritte, tatuate spesso anche in lingue morte come il cirillico  scelto da Katy Perry o il sanscrito di Rihanna: belli si, ma spesso questi tatuaggi diventano un vero e proprio incubo a causa di errori di spelling: è il caso ad esempio di Hayden Panettiere, che sul suo fianco ha tatuato “Vivere Senza Rimipianti”.