4 Novembre 2020
07:00

I tagli di capelli facili da gestire: le idee per i look corti, medi e lunghi

Qual è il taglio di capelli più facile da gestire a casa se non sai quando potrai tornare dal parrucchiere? Non ne esiste uno solo, ma ogni taglio può rivelarsi pratico e comodo se studiato ad hoc per te. Che si tratti di tagli di capelli corti, medi o lunghi ecco tutte le idee per i tagli non necessitano di grandi manutenzioni.
A cura di Federica Ambrogio

Con il taglio di capelli giusto ogni lunghezza è facile da gestire in autonomia anche a casa, sia che si tratti di tagli cortissimi, di lunghezze medie oppure di capelli lunghi. Ogni taglio studiato ad hoc per la nostra forma del viso ed eseguito a regola d'arte può essere il nostro miglior alleato quando non possiamo andare dal parrucchiere e dobbiamo gestire i nostri capelli a casa, in totale autonomia. Dal pixie cut per chi ama i tagli corti a quelli di lunghezza media come il bob, fino ai tagli più lunghi che necessitano meno delle attenzioni continue del parrucchiere: ecco tutti i tagli di capelli pratici e facili da gestire in autonomia.

Tagli corti pratici e comodi

Spesso si pensa che il taglio di capelli corto sia il più pratico e semplice da gestire, ma non sempre lo è: la differenza la fa il tipo di capello e il tipo di taglio, ma anche la manualità di chi lo indossa. I tagli cortissimi come il buzz cut per esempio sono pratici da gestire in fase di shampoo ma potrebbero avere bisogno di qualche attenzione in più con il passare delle settimane, mentre quelli con una lunghezza mini come il pixie cut sono comodi e allo stesso tempo facili da gestire in autonomia.

Pixie Cut

È uno dei tagli di capelli corti più amato di sempre: sbarazzino facile da asciugare ed estremamente versatile. La gestione fai da te a casa non dovrebbe essere troppo complicata perché basterà un colpo di piastra per domare i tuoi capelli, anche quelli più ribelli. Con questo tipo di taglio puoi dimenticarti delle lunghezze: a mano a mano che i capelli si allungano potrai modellare le lunghezze con dei prodotti per lo styling. Se sai che non potrai andare dal parrucchiere per un tempo prolungato, fai attenzione al ciuffo: è ideale sfoltirlo e accorciarlo per non ritrovarsi con un fastidioso ciuffo che copre gli occhi.

Buzz Cut

Il taglio più trendy del momento, cortissimo e mascolino. Solitamente i capelli sono rasati con la macchinetta oppure con le forbici, e la loro lunghezza raggiunge appena qualche millimetro. È il taglio più comodo da gestire per quanto riguarda shampoo, asciugatura e styling e se hai un po' di manualità anche nella gestione della lunghezza. Quando i capelli si allungano infatti, basterà passare la macchinetta per tornare alla lunghezza ideale: attenzione però alla creazione di eventuali buchi e imperfezioni. Se hai paura di fare errori utilizza un gel o una cera per tenere a bada i capelli ribelli.

Tagli di capelli medi: le idee facili da gestire

I tagli di capelli medi sono tra i più facili da gestire in autonomia, a patto che non siano troppo strutturati e scalati. Un taglio pari ma non troppo geometrico può rivelarsi un'ottima scelta se sai di non poter andare dal parrucchiere per un po'. Potrai giocare con gli styling e non richiederanno troppe attenzioni in fase di asciugatura.

Bob

Uno dei tagli di capelli evegreen: la sua lunghezza arriva appena sotto la linea della mascella e solitamente è pari e facile da gestire. Il caschetto è uno dei tagli più trendy e gettonati di sempre anche perché richiede poche manutenzioni a casa. Potrai creare styling lisci oppure mossi o giocare con accessori per fermare i ciuffi più ribelli. Se non puoi andare dal parrucchiere per la spuntatina dimentica il fai da te: il tuo bob si trasformerà in un bellissimo long bob con il passare delle settimane.

Carrè

Il taglio che si differenzia dal bob per la sua asimmetria: il carrè è infatti più lungo sul divano e più corto sulla nuca. Un taglio trendy che permette di giocare con i volumi e facile da gestire a casa. Se non potete andare dal parrucchiere per un po' scegli una versione intermedia, non troppo corta nella parte posteriore: in questo modo i capelli si allungheranno in modo omogeneo senza darvi fastidio sul collo. In caso estremo, se avete una buona manualità e i vostri capelli sono diventati troppo lunghi, potrete accorciare la parte frontale fino a raggiungere la lunghezza dei capelli sulla nuca, trasformando così il vostro taglio in un bob.

Long bob

Il long bob è uno dei tagli più semplici da gestire a casa: fratello del bob, la sua lunghezza arriva fino alle spalle ed è solitamente pari. Si può portare sia liscio che mosso e permette anche di raccogliere i capelli in code di cavallo e trecce.  Se vuoi giocare facile scegli il taglio di pari lunghezza con la scriminatura centrale e fallo accorciare appena sopra le spalle per dover pensare solo a shampoo e piega senza preoccuparti troppo della lunghezza se non puoi andare dal parrucchiere.

Tagli facili da gestire per i  capelli lunghi

Così come i tagli medi, anche i tagli lunghi sono facilissimi da gestire a casa ed estremamente versatili. Certo, il tempo impiegato nell'asciugatura è decisamente maggiore, ma hanno bisogno di qualche attenzione in meno dal punto di vista del taglio se scegli una taglio pari senza frangia o ciuffi troppo strutturati.

Lungo e netto

Il taglio netto e pari è sicuramente la versione più facile da gestire in autonomia perché non dovrai preoccuparti di quanto e come si allungano le ciocche scalate: la scalatura infatti viene studiata in base alla forma del tuo viso, e quando si allungano i capelli cambia forma. Se sai di non poter andare dal parrucchiere per qualche tempo scegli un taglio di pari lunghezza, in modo che si allunghi in modo uniforme.

Lungo con ciuffo

Quando il prossimo appuntamento dal parrucchiere è molto lontano evita i colpi di testa: la frangia non è la soluzione ideale perché cresce velocemente e potresti ritrovarti con lo sguardo coperto e un taglio non pratico da gestire. La soluzione ottimale può essere il ciuffo laterale: in caso si allunghi troppo puoi sempre optare per la scriminatura centrale che dividerà il tuo ciuffo in due ciocche laterali che incorniciano il viso.

Capelli scalati: a chi stanno bene e come realizzarli su tagli corti, medi o lunghi
Capelli scalati: a chi stanno bene e come realizzarli su tagli corti, medi o lunghi
Tagli di capelli per le 30enni: corti, medi o lunghi? (FOTO)
Tagli di capelli per le 30enni: corti, medi o lunghi? (FOTO)
Capelli mossi: i look da copiare su capelli medi e lunghi
Capelli mossi: i look da copiare su capelli medi e lunghi
42.827 di Donna Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni