La regina Elisabetta II è la sovrana più longeva della storia della monarchia inglese e, nonostante abbia raggiunto i 93 anni, continua a essere in splendida forma. Certo, di recente ha deciso di rinunciare ai viaggi all'estero, che ora vengono affidati al principe Carlo, ma è innegabile che abbia ancora energia da vendere. Grazie ai suoi look variopinti e rock viene considerata un'indiscussa icona di stile e a ogni apparizione pubblica è capace di distinguersi per eleganza. C'è anche un altro dettaglio che non si può fare a meno di notare: ha una pelle davvero meravigliosa, soprattutto se si considera il fatto che presto spegnerà ben 100 candeline. È raggiante, luminosa e, al di là di qualche naturale ruga, ha trovato il segreto per "fermare il tempo".

A differenza di molte star moderne, non si è mai servita della chirurgia plastica, anche se nasconde alcuni trucchi per vantare un aspetto fresco e giovanile. Da anni porta i capelli al naturale di colore bianco ma la cosa particolare è che sono super lucenti, dettaglio che le conferisce estrema grazia, facendola apparire più giovane. Il suo segreto? Al termine dello shampoo, poco prima di passare alla piega, utilizza uno spray per proteggere la chioma dal calore dell'asciugacapelli. Per quanto riguarda il rossetto, è evidente che non opta mai per la sobrietà, sceglie sempre dei colori audaci e non si tratta di un caso. In questo modo esalta la carnagione chiara, da sempre simbolo di un elevato rango sociale, e dà l'idea che i denti siano più bianchi. Il blush lo mette sugli zigomi per renderli più pronunciati, snellendo il viso e donandogli luminosità, mentre per la base con fondotinta e correttore preferisce qualcosa di leggero, in maniera tale da non perdere il naturale bagliore della pelle. Come ultima cosa, si prende cura anche delle sopracciglia, solitamente piene e di una o due tonalità più scure dei capelli. Insomma, a 93 anni la regina ne sa ancora una più del diavolo quando si parla di bellezza e potrebbe dare "lezioni" anche alle giovanissime.