19 Agosto 2016
13:58

I personaggi dei cartoni animati di cui tutti ci siamo innamorati da piccoli

E’ inutile negarlo, tutte le ragazzine cresciute negli anni Novanta si sono innamorate dei protagonisti dei cartoni dell’epoca. Da Goku a Mark Lenders, fino ad arrivare ad Abel: ecco i personaggi che ci hanno fatto perdere la testa.
A cura di Valeria Paglionico

E' inutile nasconderlo, tutte le bambine cresciute negli anni Novanta si sono innamorate per la prima volta dei personaggi dei cartoni animati. I protagonisti maschili incarnavano l'uomo dei sogni, a volte erano ribelli e "maledetti", altre volte romantici e dolci, altre volte ancora mettevano in mostra i muscoli scolpiti durante i combattimenti, insomma, ce n'era un po' per tutti i gusti. Goku, Mark Lenders, Ken il Guerriero, ecco chi sono i personaggi dei cartoni che ci hanno fatto perdere la testa da bambine.

Mark Lenders – Il protagonista secondario del cartone "Holly e Benji" era l'uomo che non deve chiedere mai, che è sempre arrabbiato ma che ha un fascino irresistibili. Milioni di bambine sono impazzite di fronte alla sue pelle scura e alla sua aggressività.

Goku – Come non nominare Goku tra i personaggi più sexy dei cartoni animati? Grazie ai suoi muscoli scolpiti riusciva a sconfiggere tutti i nemici ma, allo stesso tempo, era un ragazzo dolce, dal cuore d'oro. Quando si trasformava in Super Sayan era decisamente irresistibile.

Ken il Guerriero – Kenshiro era una vera e propria montagna di muscoli e, si sa, un corpo perfetto fa impazzire le donne. Anche le ragazzine degli anni Novanta non potevano fare a meno di notarlo, anche se a tratti era un personaggio che incuteva un po' di timore.

Vegeta – Vegeta è l'altro personaggio di "Dragon Ball" che ha fatto impazzire milioni di ragazzine. A differenza di Goku, lui era un vero duro, aggressivo, sprezzante e soprattutto con un corpo da urlo. Incarnava alla perfezione "l'uomo che non deve chiedere mai".

Eric – Il ragazzino che ha fatto innamorare la celebre Rossana ha esercitato lo stesso fascino anche sulle bambine che guardavano il cartone. Era taciturno, enigmatico ma assolutamente irresistibile.

Johnny – Johnny di "E' quasi magia Johnny" è un ragazzo dolce e sensibile che riesce a leggere nel pensiero e che, con la sua tenerezza, ha stregato molte ragazzine. Chi non sarebbe voluta essere al posto di Sabrina?

Capitan Harlock – Harlock era invece il classico seduttore: il pirata ribelle di poche parole, con un ciuffo perfetto e una cicatrice sulla guancia che lo rendeva un vero duro. Ancora oggi è uno dei più irresistibili personaggi dei cartoni animati.

L’uomo Tigre – Quale ragazzina non è impazzita di fronte ai muscoli dell'Uomo Tigre? Con che lo rendeva ancora più attraente era il fatto che avesse il cuore tenero e una storia straziante alle spalle. Probabilmente, aveva bisogno di una fidanzata "crocerossina" per superare tutti i suoi traumi infantili.

Abel – Abel di "Geordie" era silenzioso, enigmatico, il classico bello e dannato. Le ragazzine che hanno perso la testa per lui hanno dimostrato di essere affascinate fin da piccole dal classico "uomo bastardo".

Le unghie della settimana: la nail art si ispira ai cartoni animati (FOTO)
Le unghie della settimana: la nail art si ispira ai cartoni animati (FOTO)
Oroscopo: il fidanzato perfetto (dei cartoni animati) per ogni segno zodiacale
Oroscopo: il fidanzato perfetto (dei cartoni animati) per ogni segno zodiacale
Le labbra come una tela: crea cartoni animati con il make up
Le labbra come una tela: crea cartoni animati con il make up
11.091 di Donna Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni