Ray-Ban è uno dei brand di occhiali più famosi al mondo, distintosi da sempre per la creazione di prodotti iconici e trendy. Da diversi mesi ha lanciato Ray-Ban Studio, un polo creativo che celebra l'espressione personale come affermazione dell'individualità, che ha dato a diversi artisti la possibilità condividere le proprie esperienze di vita attraverso delle capsule collection esclusive. L'ultima ad aver firmato un linea di occhiali da sole in edizione limitata è Nina Kraviz, la nota dj di musica elettronica che si è improvvisata stilista.

La collezione di occhiali Ray-Ban firmata da Nina Kraviz

Nina Kraviz è la dj di musica elettronica famosa in tutto il mondo e, dopo aver raggiunto innumerevoli successi in questo campo, si è data anche alla carriera da stilista. E' infatti la seconda artista selezionata da Ray-Ban Studios per disegnare una capsule collection in edizione limitata. La linea si chiama "Nina", è stata lanciata il 12 settembre ed è formata da due diversi modelli cat-eye di ispirazione vintage prodotti in 300 pezzi. Hanno entrambi una montatura havana beige maculato ma si differenziano per le lenti, nel primo azzurro sfumate, nel secondo giallo délavé, e per le aste, nel primo arancioni, nel secondo verde. L’esclusivo branding Nina Kraviz contraddistingue poi l’interno di un nale asta ed è abbinato all’originale logo Ray-Ban Studios sull’altro terminale. “Amo gli oggetti speciali, autentici e unici. Ho sempre sognato di poter realizzare degli occhiali da sole che fossero davvero miei. Nel momento in cui ho realizzato che questi occhiali da sole cat-eye sarebbero stati riproposti, e per di più avrebbero portato il mio nome, ne sono stata molto orgogliosa", ha spiegato la dj siberiana. Insomma, la campagna Feel Your Beat di Ray-Ban Studios non ha voluto solo celebrare il profondo legame tra il brand e la musica ma anche presentare un'artista del calibro della Kraviz da vicino, offrendo un punto di vista esclusivo sulle sua vita. Gli occhiali da sole di Nina sono di forte impatto, fedeli alla sensibilità e allo stile artistico della dj: quale modo migliore per esprimere al meglio la sua personalità?