Indispensabile e necessario, il ciuccio è il migliore amico dei neonati ma anche dei genitori. Non è un caso che in inglese si chiami pacifier, ossia portatore di pace. Si inizia a usare fin dal primo mese di vita del neonato e ne segue la crescita, cambiandolo mano a mano che passa il tempo. Riproduce il gesto innato della suzione del bambino quando succhia il latte dal seno materno e serve principalmente a calmarne il pianto e tranquillizzarlo. Oltre a ciò, l'utilizzo del ciuccio di notte potrebbe prevenire il fenomeno della SIDS, la sindrome della morte improvvisa infantile, poiché andrebbe ad aiutare la deglutizione. Per scegliere il succhietto migliore per il nostro bambino, oltre a valutare il fattore età, dobbiamo prendere in considerazione anche i materiali, come il caucciù e il silicone, e la forma, a goccia o a ciliegina. Ecco allora i 10 migliori ciucci da acquistare.

Migliori ciucci: classifica

I ciucci qui selezionati sono stati presi in considerazione dopo aver valutato il rapporto qualità/prezzo, il materiale di cui sono composti e le recensioni degli utenti che li hanno acquistati.

1. Physio soft gommotto Chicco per bambini da 0-6 mesi

Il gommotto Physio soft di Chicco ha una base morbida e sottile, che consente alle labbra di chiudersi naturalmente. La tettina attiva favorisce un corretto sviluppo della bocca, aiutando il posizionamento della lingua e la distribuzione della pressione sul palato. In questo modo si agevolerà un corretto sviluppo orale. Il ciuccio è in caucciù, un materiale soffice ed elastico, in grado di resistere nel tempo.

Età: 0-6 mesi.

Pro: Ha una forma bombata e presenta fori di ventilazione, che consentono la circolazione dell'aria, prevenendo il ristagno della saliva.

Contro: Rispetto ad altri ciucci colorati, quelli in caucciù hanno una tonalità tendente al marroncino.

2. Tettarella in silicone Mam per bambini da 6-16 mesi

La tettarella Mam è realizzata in silicone SkinSoft, non irrita la pelle e con sente al bambino di adattarvisi con facilità. È adatto dai 6 ai 16 mesi, ha grandi fori di ventilazione e puntini sul bordo del ciuccio, che evitano la formazione di irritazioni varie della pelle. I bordi sono arrotondati e il bottone frontale è piatto: in questo modo sarà confortevole qualsiasi posizione il bambino assuma.

Età: 6-16 mesi.

Pro: Si illumina al buio, per facilitare i genitori di notte.

Contro: In fase di acquisto non si può selezionare il colore che si preferisce.

3. Ciuccio Philips Avent per neonati da 0-6 mesi

ciuccio 0-6 mesi

Il ciuccio Philips Avent è adatto ai neonati da 0 ai sei mesi di vita. Ha una tettarella piccola, simmetrica e ortodontica. È dotato di uno scudo piccolo e confortevole con fori d'aria. Il design innovativo rispetta il naturale sviluppo del palato, i denti e le gengive. Realizzato in silicone, presenta anche un cappuccio a scatto igienico, entrambi lavabili in lavastoviglie e sterilizzabili. L'impugnatura di sicurezza permette di rimuoverlo subito e con facilità. La confezione contiene due ciucci.

Età: 0-6 mesi.

Pro: La sua forma è piccola e non arriva a toccare il naso del nostro bambino.

Contro: Non è più adatto per bambini al di sopra dei sei mesi.

4. Set di succhietti in silicone Mam per bambini da 0-6 mesi

Il set di succhiotti in silicone Mam è ideale per neonati fino a sei mesi. I ciucci sterilizzabili presentano fori di ventilazione grandi e bordi arrotondati, mentre la superficie interna presenta micro ondulazioni. La forma simmetrica si adatta alla bocca del bambino ed è progettata per contribuire alla formazione di un corretto sviluppo del cavo orale. Ha un bottone facile da impugnare.

Età: 0-6 mesi.

Pro: Il morbido caucciù contribuisce a ricreare una sensazione di suzione naturale.

Contro: Non può essere applicata qualsiasi catenella portaciuccio, ma occorre acquistarne una specifica.

5. Ciuccio in silicone Mam per bambini da 6-16 mesi

Il ciuccio in silicone Mam pensato per bambini dai sei ai 16 mesi ha grandi fori di ventilazione, nonché pallini sul bordo interno che evitano la comparsa di irritazioni. Il bottone frontale risulterà comodo al bambino, qualsiasi sia la posizione assunta, inoltre la tettarella ortodontica previene una cattiva occlusione. Sia la tettarella che la mascherina sono simmetriche e non presentano BPA.

Età: 6-16 mesi.

Pro: La confezione contiene due succhietti.

Contro: Non si può scegliere la fantasia che più si preferisce in fase di acquisto.

6. Ciuccio Morbido Soothie Philips Avent per bambini da 0-3 mesi

Il ciuccio morbido Soothie Philips Avent per bambini da 0-3 mesi ha una forma innovativa, in grado di favorire una suzione naturale. Non si compone di due parti, ma è un pezzo unico. Lo scudo soffice e rotondo regala al bambino massimo comfort e simula la morbidezza del seno materno. Non ha anello ed è in silicone morbido biocompatibile, privo di BPA, ftalati e Latex.

Età: 0-3 mesi.

Pro: La forma consente di poter inserire il dito nella tettarella, favorendo la vicinanza al bambino.

Contro: Non può essere legato a un portaciuccio a catenella.

7. Chicco Physio Soft Succhietto Gommotto per bambini da 16-36 mesi

Il ciuccio Chicco Physio Soft ha una tettina attiva che favorisce il corretto sviluppo della bocca, da un lato agevolando il posizionamento adeguato della lingua, dall'altro distribuendo la pressione sul palato. Ha una base morbida e bombata, in grado di ridurre il ristagno della saliva, che può causare irritazioni varie. Ha fori di ventilazioni che permettono il passaggio dell'aria. Il succhietto è monoblocco e realizzato in silicone ultra-morbido.

Età: 16-36 mesi.

Pro: Il caucciù regala al bambino una sensazione confortevole anche di notte.

Contro: Rispetto ad altre confezioni, il ciuccio Chicco Physio si vende da solo.

8. Ciuccio ortodontico in silicone Nuk per bambini da 18-36 mesi

Il ciuccio ortodontico in silicone Nuk è adatto ia bambini tra i 18 e i 36 mesi. Ha una forma stretta e piatta che consente una più agevole suzione, poiché offre maggiore spazio nella bocca del bambino. Ha fori di ventilazione extra-larghi che permettono ai bambini di respirare meglio ed è realizzato in morbido silicone.

Età: 18-36 mesi.

Pro: Ideale sopratutto per i bambini che hanno una pelle delicata.

Contro: Necessita di appositi catene portaciuccio.

9. Philips Avent succhietti ortodontici per bambini al di sopra dei 18 mesi

ciuccio 18+

I succhietti ortodontici Philips Avent  sono pensati per i bambini al di sopra dei 18 mesi. Hanno tettarelle anatomiche, simmetriche e piatte che non vanno a interferire con lo sviluppo naturale di palato, dentini e gengive. Sono resistenti ai morsi e con il tempo non modificano la loro forma. Hanno sei fori che garantiscono un maggiore passaggio d'aria, hanno un cappuccio a scatto igienico e sono sterilizzabili o lavabili in lavastoviglie.

Età: Per bambini al di sopra dei 18 mesi.

Pro: Sono realizzati senza BPA, sono insapore e inodore.

Contro: Meno adatti ai bambini di età inferiore ai 18 mesi.

10. Ciuccio per alimenti NatureBond

Il ciuccio per alimenti NatureBond è pensato per il delicato momento della dentizione del bambino, poiché ne stimola l'appetito e lo abitua a poco alla volta i cibi solidi. Al suo interno, infatti, possono essere inseriti cibi vari. Realizzato in silicone naturale e testato, non contiene BPA, latex, ftalati e piombo. Facile da smontare e da lavare, non ha componenti fisse e in questo modo può essere igienizzato a fondo in tutte le sue parti.

Età: Consigliato a partire dagli 8 mesi.

Pro: La confezione contiene due ciucci per alimenti e sei tettarelle in silicone per bambini di tutte le età.

Contro: Non va a sostituire il ciuccio normale.

Come scegliere il miglior ciuccio

Per riuscire a individuare il ciuccio migliore per il nostro bambino, dobbiamo tenere in conto alcuni fattori fondamentali come l'età del neonato, la forma e i materiali del ciuccio, ma anche la sicurezza e gli accessori vari che si possono acquistare.

Forma

In commercio esistono differenti forme di ciucci, ognuna con proprie caratteristiche.

  • La forma a ciliegina è adatta sopratutto ai neonati, in particolar modo quanti vengono allattati, poiché riproduce la forma del seno materno.
  • La forma a goccia ha una struttura più allungata e una punta ricurva verso il basso. Questo tipo di ciuccio agevola la suzione nel rispetto del palato: permette alla lingua di esercitarvi la giusta pressione.
  • La forma anatomica ha una tettarella ricurva ma con la punta all'insù, verso il palato.

Età

Il ciuccio va cambiato in base all'età del nostro bambino, così avremo la certezza di individuare il succhietto più adatto per la crescita del piccolo, per dimensioni, materiale e conformazione stessa.

  • Da 0-6 mesi è consigliabile utilizzare ciucci per neonati, con tettarelle specifiche in grado di simulare la forma del seno materno e di aiutare la suzione. Esistono differenti succhietti a seconda dei mesi, da 0-3 e poi 0-6.
  • Da 6-18 mesi si utilizzano prodotti più resistenti, che aiutano a sviluppare una corretta dentizione e a modulare la pressione sul palato.
  • Da 18-36 mesi  è preferibile optare per ciucchi specifici, più grandi e più resistenti agli eventuali morsi dei bambini.

Materiali

Il materiale di cui è composto il ciuccio è un elemento importante che non possiamo non prendere in considerazione in fase di acquisto. Deve essere morbido, ma al tempo stesso resistente e adeguatamente sterilizzabile.

  • Il caucciù è il materiale più usato. Si tratta di una gomma naturale, elastica e resistente ai morsi. È piuttosto poroso e per questo può trattenere più germi e batteri di altri materiali, cosa che lo rende meno adatto per i neonati.
  • Il silicone è adatto fino ai 6 mesi, prima che il bambino cominci la dentizione, è atossico e anallergico. Non ha odore, né sapore e può essere tranquillamente sterilizzato. Rispetto al caucciù, però, è meno resistente a eventuali morsi.
  • Il lattice è sempre estratto da alcune piante, come nel caso del caucciù, ma viene poi trattato. È resistente e poroso e per questo motivo può andare incontro a una più facile contaminazione batterica.

Mascherina

La mascherina è la base della tettarella. Da un lato impedisce la bambino di ingoiarla, dall'altro consente una più facile prese. Si presenta in differenti forme, dimensioni e materiali. Tutte devono essere dotate, però, di fori di ventilazioni che agevolano la respirazione.

  • Le mascherine a farfalla, di solito in plastica, sono più rigide e si adattano meno al volto del bambino.
  • Le mascherine tonde sono in caucciù o in lattice, si tratta per lo più di pezzi a blocco unico, sono morbide e si adattano bene alla pelle. Rispetto a quelle in plastica sono, però, più grandi.

Sicurezza

La sicurezza non va mai trascurata. Dobbiamo mantenere il ciuccio del nostro bambino al sicuro, al pulito e integro, accertandoci che la tettarella non presenti rotture o crepe (dovute ad esempio ai morsi nella fase della dentizione), che potrebbero diventare pericolose. Infine dobbiamo accertarci che sia sempre sterilizzato e che non entri in contatto con superfici non igienizzate.

Accessori

Alcuni ciucci possono essere venduti con catenella o portaciucco coordinati. Si tratta per lo più di quei succhietti che hanno bisogno di accessori appositi perché semmai non presentano la tradizionale maniglia. Acquistare un ciuccio completo di accessori può aiutarci a ottimizzare la spessa. Catenelle con clip e borsette portaciuccio sono, infatti, indispensabili sopratutto quando si esce. Ci consentono di avere il succhietto sempre a portata di mano e di averne uno o più di uno in sostituzione.