I bigodini termici sono una versione più recente e pratica dei classici bigodini usati in tutti i saloni di bellezza e aiutano a creare ricci ed onde più naturali rispetto alla piastra o all'arricciacapelli. Parliamo di un prodotto per l'hair styling che si riscalda elettricamente e non necessita dell'utilizzo del phon o del casco per asciugare i capelli e realizzare la piega morbida tanto desiderata.

Una versione più ‘home made' dei bigodini termici esisteva già negli anni '80 quando questi accessori venivano riscaldati con acqua bollente prima di applicarli sui capelli – ancora oggi esiste, tra l'altro, questa versione dei bigodini termici.

Oggi non è più necessario rischiare di scottarsi le dita perché esistono metodi più comodi e moderni per avere i tanti agognati ricci. In questa sezione di Amazon dedicata ai bigodini termici potete scoprire quali sono quelli più venduti e le marche più apprezzate.

In questa guida vi spieghiamo come si usano i bigodini termici, come scegliere quelli giusti per la piega che desiderate e quali sono i migliori in commerci.

I migliori bigodini termici: guida all'acquisto

Le donne amano cambiare continuamente il loro look per sentirsi diverse e mai scontate. I capelli sono sicuramente la prima cosa che si cambia quando si desidera un pò di novità. C'è chi ama sbizzarrirsi con i tagli e chi non perde occasione per stupire con un cambio di piega.

Non tutte però possono permettersi sedute frequenti dal parrucchiere ed ecco allora che arrivano in soccorso accessori come i bigodini termici che aiutano anche le meno pratiche a realizzare una piega da salone di bellezza.

Per avere un risultato impeccabile e non rischiare di bruciarsi i capelli, è importante scegliere prodotti di qualità, realizzati da brand con esperienza nel settore dell'hair beauty e seguire qualche piccolo accorgimento.

Quindi, per scegliere i migliori bigodini termici è necessario valutare i materiali con cui sono stati realizzati, le dimensioni e il tipo di riccio che vogliamo realizzare.

Bigodini termici: struttura e materiali

Il meccanismo alla base del funzionamento dei bigodini termici prevede che vengano riscaldati in un apposito contenitore da collegare alla presa elettrica e poi, una volta raggiunta la temperatura ottimale, si applicano sulle ciocche.

Tale sistema prevede che i bigodini siano realizzati con materiali termoresistenti e, soprattutto, capaci di rilasciare il calore in maniera graduale. Quelli più utilizzati sono cera, teflon e ceramica.

  • Cera: di solito è presente all'interno della struttura del bigodino e, una volta riscaldata, si scioglie e trasferisce lentamente il calore al rivestimento del bigodino stesso che può essere in velluto o, più raramente, in silicone;
  • Teflon: è un materiale antiaderente che evita che i capelli si attacchino alla superficie del bigodino creando un antiestetico effetto crespo.
  • Ceramica: utilizzato anche per piastre ed arricciacapelli, la ceramica è un materiale che si riscalda in maniera omogenea, la sua superficie liscia fa scorrere i capelli senza strapparli o danneggiarli.

Le estremità dei bigodini, invece, sono realizzati in materiale termoresistente così che possano essere maneggiati senza il rischio di scottarsi.

Dimensioni

Come i bigodini classici o quelli flessibili, anche i bigodini termici possono avere lunghezza e diametro differenti. La scelta dipende quasi esclusivamente dal tipo di effetto e riccio che si vuole creare, più sarà piccolo il diametro del bigodino e più il riccio verrà stretto e a ‘cavatappo'. Al contrario, bigodini dal diametro maggiore creano onde più ampie ed un effetto mosso più naturale.

Quasi tutti i brand hanno realizzato set che comprendono bigodini termici dalle diverse dimensioni così da adattarsi a capelli di diverse lunghezze e permettere la creazione di differenti tipologie di styling. Molti acconciatori, inoltre, consigliano di utilizzare i bigodini con diametro minore nella parte inferiore della testa e nei lati mentre quelli dal diametro maggiore per le ciocche superiori e frontali. Nel dettaglio:

  • i bigodini termici con diametro minore creano ricci stretti e ben definiti. Possono essere utilizzati sia da chi ha capelli corti sia da chi ha capelli lunghi. Nelle acconciature vengono applicati ai lati della testa o nella parte inferiore.
  • i bigodini termici con diametro medio creano ricci più larghi ma comunque ben definiti. Sono perfetti per una chioma medio/lunga e permettono di creare un effetto mosso più naturale.
  • i bigodini con diametro maggiore, fino ai 40 mm, sono utilizzati per creare un'acconciatura dal mood vintage con onde morbide, ideali per chi ha capelli lunghi.

Velocità di riscaldamento

Anche la velocità con la quale i bigodini termici si riscaldano può essere un fattore decisivo, soprattutto per quelle donne che amano la praticità. Questo valore dipende dalla potenza in watt del contenitore riscaldante e i tempi di riscaldamento possono variare dai 90 secondi fino ai 10 minuti. È importante dire che la maggior parte dei modelli in commercio hanno un tempo di riscaldamento che va dagli 8 ai 10 minuti.

Modelli più potenti, con tempi di riscaldamento più veloce sono generalmente più costosi perché pensati soprattutto per un uso professionale.

I 10 migliori bigodini termici: classifica

Ora che abbiamo le idee più chiare su quali sono gli aspetti da tenere in considerazione per fare l'acquisto più giusto, possiamo scoprire quali sono i migliori bigodini termici acquistabili online, selezionati tenendo in considerazione il rapporto qualità/prezzo, l'affidabilità del brand e le opinioni degli utenti.

1. Bigodini ionici Remington Fast Curls

Remington è un top brand nel settore dell'hairstyling e i suoi prodotti sono utilizzati da moltissimi professionisti che ne apprezzano l'ottimo rapporto qualità/prezzo. Il set di bigodini termici Fast Curls comprende 20 bigodini in 3 diverse misure – 4 piccoli, 10 medi, 6 grandi – con interno in cera e rivestimento in teflon, per garantire una distribuzione omogenea e costante del calore e una maggiore scorrevolezza dei capelli grazie al teflon.

I bigodini sono anche dotati di tecnologia ionica che combatte l'elettricità statica dei capelli e l'effetto crespo. Le estremità fredde garantiscono una presa sicura e il sistema di mollette U-Clip rende ancora più semplice arricciare le ciocche ed evitare che i capelli si attorciglino. In dotazione sono fornite anche 20 mollette a farfalla. L'indicatore LED indica quando i bigodini sono pronti per l'utilizzo. Tempo di riscaldamento: 10 minuti.

Pro: pratici, mantengono il calore a lungo garantendo una piega ben strutturata.

Contro: non tutti gli utenti trovano comodissima la clip che blocca la ciocca ma basta un p0′ di pratica o, in alternativa, lasciar scorrere i capelli sopra la clip.

2. Remington Ionic Rollers

Un altro set del brand Remington che condivide con il modello Fast Curls la tecnologia ionica che aiuta a migliorare la lucentezza dei capelli e a combattere l'effetto crespo. I bigodini termici del set Ionic Rollers hanno un nucleo ceroso capace di immagazzinare il calore ed un rivestimento in velluto che ne favorisce una distribuzione graduale.

Tre diverse dimensioni per una piega ottimale – 4 piccoli da 2o mm, 10 medi da 23 mm e 6 grandi da 27 mm, il set è arricchito da 20 mollette a farfalla, 20 forcine e da una spia luminosa posta sopra il contenitore riscaldante che cambia colore quando i bigodini sono pronti per essere utilizzati. Tempo di riscaldamento: 10 minuti.

Pro: ricca dotazione di accessori e le diverse dimensioni di bigodini aiutano a realizzare una piega impeccabile.

Contro: la definizione del riccio potrebbe diminuire dopo qualche ora ma basta applicare un prodotto fissante per migliorare la durata della piega.

3. Remington Proluxe

Un set dalle prestazioni decisamente più professionali, i bigodini termici Proluxe di Remington sono dotati di tecnologia Opti Heat che garantisce un'acconciatura rapida e duratura grazie al doppio riscaldamento sia dei bigodini che delle mollette. Design del contenitore riscaldante molto curato, il set comprende 20 bigodini in velluto di due differenti misure, 8 medi da 25 mm e 12 larghi da 32 mm.

Riscaldamento rapido in 90 secondi e fissaggio in appena 5 minuti, il set Proluxe garantisce risultati e velocità da salone di bellezza.

Le clip per fissare i bigodini, inoltre, sono dotate di tecnologia Grip-Tech per una presa decisa che impedisce ai bigodini di scivolare dai capelli. Indicatore luminoso di accensione e vano avvolgicavo.

Pro: buona tenuta per un'acconciatura morbida dall'effetto setoso.

Contro: il prezzo è leggermente più alto rispetto agli altri set della Remington ma i risultati e la tenuta ripagano dei pochi euro in più.

4. BaByliss 3012E

Un altro brand che non ha bisogno di presentazioni, BaByliss è un punto di riferimento nei settori dell'haircare e del grooming. Il set 3012E di BaByliss contiene 20 bigodini termici con rivestimento in ceramica e velluto che garantisce un lento rilascio di calore che non aggredisce i capelli e ne modella la forma delicatamente.

I bigodini forniti hanno tre differenti dimensioni – 32 mm, 25 mm, 19 mm – per realizzare onde morbide e voluminose. Molto interessante è la temperatura raggiunta dai bigodini, 130°, per una piega decisa ma non aggressiva. Il set comprende 20 pinze a farfalla e 20 mollette metalliche per fermare le ciocche di capelli intorno ai bigodini oltre ad una comoda borsa per riporre e trasportare il cofanetto in totale comodità.

Pro: molto efficace grazie alla temperatura dei bigodini che raggiunge i 130°.

Contro: vista la temperatura elevata, i bigodini tendono a scottare se toccati con le mani, basterà fare attenzione a prenderli nei punti freddi alle estremità.

5. BaByliss Soft Touch

Altra proposta del brand BaByliss, il set di bigodini termici Soft Touch ha una confezione dal design più curato, in un elegante colore nero, con 20 bigodini in con rivestimento in soft touch infuso in ceramica per onde più definite dalla maggiore tenuta.

Bigodini in tre dimensioni – 8 grandi, 6 medi e 6 piccoli – sono dotati funzione ionica anti-crespo per migliorare la lucentezza dei capelli. Il set fornisce in dotazione 10 super clip e 20 pinze a farfalla per rendere più semplice l'applicazione e più ferma la presa della ciocca intorno al bigodino. L'indicatore luminoso posto sul contenitore riscaldante segnala il raggiungimento della temperatura ottimale.

Pro: efficace la funzione ionica che aiuta a combattere l'effetto crespo.

Contro: la tenuta dipende principalmente da quanto tempo si lasciano in posa i bigodini. Per una tenuta maggiore basta concedersi 10 minuti in più.

6. Remington H5670 Jumbo Curls

Per chi è alla ricerca di una chioma voluminosa dai ricci morbidi e ampi, i bigodini termici Jumbo Curls di Remington sono perfetti per un'acconciatura dal mood vintage. I bigodini hanno un nucleo in cera che immagazzina calore e lo distribuisce in modo graduale, asciugando e fissando i capelli nella piega che si preferisce. Il rivestimento in velluto rende l'applicazione e la rimozione assolutamente semplice perché lascia scivolare via i capelli senza strapparli nè stressarlo.

La tecnologia ionica, inoltre, aiuta a ridurre la carica statica dei capelli e l'effetto crespo donando lucentezza all'acconciatura. Il ki comprende 12 bigodini in 2 misure – 4 da 40 mm e 8 da 35 mm- 12 fermagli  per fissare la ciocca e 12 mollette colorate.

Pro: ottima la funzione ionica che riduce nettamente l'effetto crespo e dona luminosità alla chioma.

Contro: la spia luminosa non segna quando i bigodini hanno raggiunto la giusta temperatura ma basta far trascorrere 10/15 minuti per procedere all'applicazione.

7. BaByliss PRO BAB3021E

Realizzati in ceramica per evitare che i capelli si sfibrino a contatto con il calore, i bigodini termini PRO BAB3021E di BaByliss mixano praticità di utilizzo e buona resa. Il kit comprende 20 bigodini posti nell'apposito contenitore riscaldante e sono rivestiti in velluto. Tre le misure dei bigodini per adattarsi alle diverse lunghezze dei capelli e per creare ricci più o meno ampi.

A rendere ancora più pratica l'applicazione dei bigodini ci sono i 20 ferretti metallici che fissano bene i capelli al cilindro e 10 mollette a farfalla che mantengono la presa ferma e salda.

Tempi di riscaldamento abbastanza rapidi, una spia luminosa indica quando i bigodini sono pronti all'uso, e facile applicazione che ne permettono un utilizzo anche quotidiano.

Pro: la ceramica e il rivestimento in velluto risultano molto delicati sui capelli, acconciandoli senza rovinarli.

Contro: gli utenti con capelli particolarmente lunghi e sottili hanno notato una tenuta non ottimale dell'acconciatura rimediando, però, aggiungendo un prodotto fissante o asciugando i capelli con una noce di schiuma per ricci.

8. Clip&Curl Babyliss

A differenza dei modelli visti fino ad ora, il kit Clip&Curl di BaByliss si differenziano sia per la forma, non quella classica a cilindro ma a clip, che per il materiale, silicone autoriscaldante.

Adatti soprattutto a chi non ha mai utilizzato bigodini, quindi non ha una spiccata manualità, ma non vuole rinunciare a realizzare acconciature morbide nella comodità della propria casa. Il kit comprende 12 bigodini in silicone, un materiale che garantisce una buona diffusa graduale del calore, in un comodo cofanetto riscaldante. I bigodini sono di due misure – 6 da 22 mm e 6 da 17 mm – e sono dotati di un sistema di auto clip che blocca automaticamente i capelli intorno all'accessorio senza dover utilizzare mollette o forcine.

La temperatura può raggiungere fino a 120°, più tempo si lasciano i bigodini a riscaldare più alto sarà il grado di calore raggiunto, per una tenuta ottimale dell'acconciatura.

Pro: sono facili e pratici da usare anche da chi non ha molta praticità con le acconciature fai da te.

Contro: non c'è un indicatore luminoso che indica l'accensione o lo spegnimento del contenitore riscaldante. Bastano però appena 5 minuti per far si che i bigodini raggiungano una temperatura di 85°.

9. Bigodini termici Solomi

Il kit di bigodini termici del brand Solomi è una versione più economica dei noti marchi trattati in questi guida ma possono essere un giusto compromesso per chi vuole iniziare a dedicarsi all'hairstyling fai da te ma non è ancora pronto ad investire una somma troppo alta.

I bigodini si riscaldano su una base da collegare alla presa elettrica ed è dotata di piccoli connettori che trasferiscono il calore dalla base al cilindro. Realizzati in ABS, un materiale termoplastico resistente anche a temperature molto alte, il kit fornisce in dotazione, oltre alle mollette a farfalla per bloccare la ciocca intorno ai bigodini, anche una comoda borsa per riporre e trasportare il set.

Pro: il prezzo è veramente economico rispetto ai modelli di altri brand.

Contro: il numero dei bigodini può essere insufficiente per chi ha tanti capelli ma visto il prezzo può essere un buon prodotto per iniziare a testare le proprie capacità di hair stylist

10. Bigodini termici classici

Non potevano mancare nella nostra selezione la versione classica dei più moderni bigodini termici. Questo kit non ha un contenitore riscaldate da collegare alla presa elettrica ma si riscalda utilizzando il vecchio metodo dell'acqua bollente: i bigodini vanno messi in una pentola, senza l'involucro, e farli bollire.

Il nucleo dei bigodini è realizzato in gel che assorbe molto bene il calore e lo trattiene per molto tempo, lasciando tutto il tempo alle ciocche la giusta piega. Una volta applicati, i bigodini e la ciocca vanno bloccati con gli involucri forniti in dotazione.

Pro: molto economici e l'effetto è molto simile a quello che creano i bigodini termici più moderni.

Contro: il nucleo in gel tende ad appesantire un pò il bigodino che può scivolare via dai capelli. Per migliorare la presa basta fissare il bigodino alla chioma utilizzando una comunissima pinza a farfalla.

Come si usano i bigodini termici

I bigodini termici sono un formidabile alleato per chiome voluminose degne da salone di bellezza. Sono pratici, facili da utilizzare anche da chi non è esperto e permettono di risparmiare il tempo e i soldi necessari per un'acconciatura dal parrucchiere.

Ecco, allora, qualche consigli e alcuni suggerimenti per un corretto utilizzo dei bigodini termici.

Prima dell'applicazione

I bigodini termici utilizzano il calore per modellare i capelli. Anche se non si tratta di temperature particolarmente elevate, è importante preparare al meglio la chioma per prevenire eventuali problematiche come secchezza, doppie punte o capelli sfibrati.

Prima di procedere con lo shampoo, possiamo trattare le punte della nostra chioma con un olio nutriente come l'olio di mandorle, di karitè o di jojoba, lasciandolo in posa il tempo che preferite – più resta in posa e più le punte saranno nutrite. Al momento dello shampoo, dedichiamo particolare attenzione alle punte così da eliminare completamente qualsiasi residuo di olio così da evitare che, anche da asciutti, i capelli possano sembrare sporchi.

Dopo aver lavato accuratamente i capelli, applichiamo una maschera nutriente lasciandola in posa qualche minuto. La maschera permetterà di idratare e rinforzare i capelli evitando che si sfibrino. A questo punto non ci resta che pettinare la nostra chioma districando le ciocche ed eliminando qualsiasi nodo.

Come usare i bigodini termici

La domanda più frequente sui bigodini termici è se questi vanno applicati su capelli asciutti o bagnati. I bigodini termici aiutano a definire la piega, non ad asciugarla come farebbe un qualsiasi phon, quindi bisogna sicuramente applicarli su capelli asciutti o, al massimo, leggermente umidi che andremo a proteggere dal calore applicando un prodotto termoprotettore. A questo punto non ci resta che passare all'applicazione dei bigodini:

  • suddividiamo i capelli in 4 parti uguali facendo prima un riga centrale e poi una laterale. Fissiamo le sezione con delle mollette per evitare che ci diano fastidio;
  • iniziamo dalla parte inferiore dei capelli: qui vanno utilizzati i bigodini dal diametro più piccolo avvolgendo le ciocche intorno al cilindro partendo dalle punte fino alla cute e fissiamo con le forcine o le pinze a farfalla. Le ciocche devono essere di circa 5 cm;
  • via via che saliamo verso la parte frontale della chioma dobbiamo aumentare la grandezza del diametro dei bigodini: prima i più piccoli, poi i medi ed infine i più grandi.
  • il tempo di posa può variare dai 10 ai 30 minuti e dipende sia dalla capacità del bigodino di rilasciare calore il più a lungo possibile sia dal tempo che abbiamo a disposizione. In linea generale, più è lungo il tempo di posa e più evidenti saranno l'effetto finale e la tenuta dell'acconciatura.
  • per togliere i bigodini, eliminate prima le pinze e srotolate lentamente le ciocche. Potete utilizzare le mani o un pettine per districare i ricci.
  • fissare l'acconciatura con la lacca o con una piccola quantità di schiuma per ricci.

Dove acquistare i bigodini termici

Se siete finalmente decisi a ravvivare il vostro look e regalarvi questo incredibile accessorio, potete acquistarlo comodamente online collegandovi alla sezione dedicata ai bigodini di Amazon.