Tra le macchie più difficili da eliminare ci sono gli aloni di sudore, un problema che si accentua con l'arrivo dell'estate quando, a causa del caldo eccessivo, è più facile che sui nostri capi si formino questi antiestetici aloni gialli nella zona delle ascelle. Spesso non basta un semplice lavaggio in lavatrice per mandarli via, per questo diventa necessario utilizzare dei rimedi specifici, meglio se naturali, per eliminare macchie gialle e cattivo odore, che spesso resta intrappolato nei capi. Vediamo allora come eliminare le macchie di sudore dai vestiti in modo semplice e fai da te, senza danneggiarli e mantenendo inalterati sia i capi bianchi che quelli colorati.

Come eliminare le macchie di sudore dai vestiti

Per togliere le macchie di sudore dai capi di abbigliamento ci sono diversi rimedi casalinghi, semplici e fai da te che non rovinano i tessuti. È importante sapere però che è meglio non utilizzare la candeggina in quanto non ha effetto sugli aloni di sudore e potrebbe danneggiare i capi. Meglio optare per metodi naturali e meno aggressivi utilizzando sempre acqua fredda e ripetendo questi trattamenti almeno una volta al mese, per preservare i capi da macchie gialle e odore di sudore.

1. Acqua e bicarbonato ideale anche per giacche e capi scuri o colorati

Il bicarbonato è un ottimo rimedio per eliminare le macchie di sudore, ideale per tutti i capi anche quelli scuri o colorati, oltre a quelli bianchi. Mettete in una bacinella acqua fredda e 2 cucchiai di bicarbonato di sodio, lasciate a bagno per circa mezz'ora e procedete con il normale lavaggio. Per le macchie più difficili mescolate 2 cucchiai di bicarbonato e 1 cucchiaio di acqua, cospargetelo sull'alone di sudore e strofinate con un vecchio spazzolino da denti fate agire per 10 minuti e lavate: eseguite questa operazione solo su capi più resistenti.

In caso di aloni di sudore sulla giacca, la prima cosa da fare è stenderla all'aria aperta, una volta rientrati a casa, in modo da farla asciugare perfettamente. Dopo tamponate sotto la zona delle ascelle con un panno bianco pulito imbevuto di una miscela di acqua e bicarbonato. Tamponate più volte e poi sciacquate solo con acqua.

2. Aceto bianco per eliminare aloni e cattivi odori

Altro rimedio casalingo contro le macchie di sudore è l'aceto bianco utile anche contro i cattivi odori. Riempite una bacinella di acqua fredda e versateci l'aceto bianco. Lasciate in ammollo l'indumento per un'ora, strofinate nella zona delle ascelle, sciacquate e fate asciugare. In alternativa potete anche tamponare la macchia utilizzando un panno imbevuto in acqua e aceto, lasciate poi il capo in ammollo in acqua fredda per mezz'ora e poi procedete al normale lavaggio.

3. Bicarbonato e limone per le macchie di sudore più ostinate

Per le macchi dei sudore più persistenti, potete utilizzare mezzo bicchiere di bicarbonato al quale aggiungere il succo di mezzo limone. Create una sorta di cremina e strofinatela leggermente sulla zona da trattare fino ad impregnare tutto il tessuto. Lasciate agire per almeno un'ora e poi sciacquate. Se necessario, procedete con il lavaggio in lavatrice. Se non avete il bicarbonato potete utilizzare solo il succo di limone facendolo agire sull'alone per mezz'ora per poi lavare il capo. Per eliminare alone giallo e odore di sudore unite insieme acqua, aceto bianco e succo di limone.

4. Sapone per piatti, bicarbonato  e acqua ossigenata ideale per i capi bianchi

Questo rimedio è molto efficace per i capi bianchi,soprattutto le camicie, potete però utilizzarlo anche sulle fibre colorare ma, in questo caso, meglio fare prima una prova in un punto nascosto per verificarne la resistenza. Per prepararlo vi occorrono: 2 cucchiai di bicarbonato, 2 gocce di detersivo per piatti e 1 cucchiaio di acqua ossigenata al 3%. Amalgamate insieme gli ingredienti mettendo in una ciotola prima il bicarbonato e l'acqua ossigenata, mescolate e aggiungete il detersivo per le stoviglie. Spalmate la pasta sulla macchia di sudore e strofinate con una spazzolina, lasciate agire per un'ora e procedete con l'abituale lavaggio.

5. Vodka come rimedio alternativo

Anche se potrà sembrare strano, la vodka è un rimedio utile contro le macchie di sudore. Ecco come utilizzarla: versate in un contenitore con vaporizzatore acqua e un bicchierino di vodka, agitate per mescolare gli ingredienti e spruzzate il composto sull'alone di sudore. Lasciate agire almeno 5 minuti, strofinate senza fare troppa pressione e infine lavate il capo a mano o in lavatrice.

Come prevenire gli aloni di sudore sui capi: consigli utili

Per evitare che si formino le macchie di sudore sui capi, potete utilizzare delle semplici precauzioni. Ecco quali.

  • Indossate una maglietta di cotone sotto i vestiti, in questo modo il sudore non raggiungerà il tessuto del vostro abito.
  • In alternativa potete utilizzare dei proteggi ascella usa e getta, dischetti assorbenti di cotone che potete trovare nei supermercati e che aiutano a proteggere gli abiti dal sudore.
  • Ricordatevi poi di proteggere i capi utilizzando dei deodoranti traspiranti.
  • Infine è consigliato evitare il calore sui capi macchiati di sudore: quindi niente lavaggi in acqua calda, non stirate i vestiti con aloni di sudore prima di averli trattati e non asciugateli nell'asciugatrice. Il calore tende infatti a fissare le macchie.