I medici avevano detto che non avrebbe mai potuto sopravvivere. Durante un'ecografia alla mamma della piccola Chanel Murrish i dottori avevano notato un'anomalia al cuore molto grave, una volta nata la piccola avrebbe dovuto sottoporsi immediatamente ad un'operazione a cuore aperto a cui non sarebbe sopravvissuta. Alla coppia che aspettava la bimba è stato dunque consigliato di interropmere la gravidanza ma i due non hanno accettato, hanno voluto dare alla bimba una speranza. Alcuni mesi dopo Chanel Murrish è nata ed è sopravvissuta all'operazione diventando un vero e proprio miracolo vivente, ha raggiunto anche il record essendo la bambina più piccola che è mai stata operata in Gran Bretagna

Durante l'ecografia Chanel si era mostrata ai genitori con un pollice in alto, questo per la coppia è stato come un messaggio, un segno che la loro bambina avrebbe potuto sopravvivere. Appena nata Chanel aveva una parte del cuore che non funzionava, è stata dunque immediatamente portata in sala operatoria per essere sottoposta ad un complicato intervento. Sette giorni dopo Chanel ha subito una nuova operazione. Nonostante l'età la piccola è sopravvissuta ed ha combattuto senza mai mollare un attimo. Ora la piccola sta bene e ogni giorno diventa sempre più forte.