Gli abiti per bambini vengono di solito considerati adorabili poiché rispecchiano alla perfezioni le tendenze del momento, rendendo i piccoli che li indossano davvero glamour, nonostante la loro tenera età. La cosa di cui solo pochi si rendono conto è che spesso le scritte e i disegni con cui sono decorati nascondono dei messaggi dal significato controverso. E' proprio quanto notato per alcune t-shirt messe in vendita presso la catena di grandi magazzini Morrison, sulle quali sono apparsi degli slogan sessisti.

La versione maschile era infatti decorata con la scritta "I maschi hanno grandi idee" affiancata all'immagine di una lampadina, mentre la versione femminile con "Le femmine hanno grandi sorrisi", fiori e nuvolette, cosa che farebbe riferimento alla presunta differenza tra le qualità intellettive dei due sessi. Sulle maglie sottostanti, invece, si legge "Re del castello" su quelle per maschietti e "Piccolina" su quella per femmine, cosa considerata ugualmente discriminatoria. Alcuni clienti hanno pensato bene di fotografare la cosa e di condividere lo scatto che ritrae le due magliette sui social.

In pochissimo tempo l'immagine ha fatto il giro del web, attirando critiche da ogni parte del mondo. "Non sminuite le ragazze in questo modo", "E' un esempio orribile di stereotipi di genere", "Che delusione, siamo del 2017 ed esistono ancora cose simili", sono solo alcuni dei commenti di critica che si leggono sotto la foto. La reazione dei portavoce dello store? Si sono scusati per quanto accaduto e hanno restituito le t-shirt "incriminate" al brand che le ha prodotte.