copertina vacanze di coppia

Le vacanze sono finalmente alle porte: aperitivi sulla spiaggia, abbronzatura, relax e … litigate! Se siete tra le fortunate che divideranno i tanto sognati giorni di ferie con la dolce metà, sapete di cosa stiamo parlando. Tra incomprensioni, idee diverse e attacchi di gelosia, la vacanza può spesso trasformarsi in un incubo. Per non tornare a casa single, continuate a leggere e seguite i nostri consigli!

Spesso l’unione è messa a dura prova già dalla scelta della meta. Certo, sentirsi proporre sport estremi o, peggio ancora, ritiri in montagna per seguire la squadra del cuore quando voi sognate spiagge caraibiche, non deve essere stato proprio il massimo. In questa situazione, la voglia di trovare un accordo è fondamentale. Per una volta, mettere da parte le proprie esigenze non sarà un segno di debolezza o di sottomissione, ma di voglia di stare bene e di far felice l’altra persona, sapendo poi che sarete ricompensati dal vostro “sforzo”. Alla fine, dopo litigi e riappacificazioni varie, avete trovato il posto giusto, il conto alla rovescia è terminato ed è finalmente giunto il momento della partenza: benzina fatta, aria condizionata al massimo e… valige valige valige. Uno dei motivi di grandi litigate infatti, è proprio l’infinita quantità di bagagli che le donne portano con sé. Su questo punto, dobbiamo esprimere tutta la solidarietà possibile nei confronti dei fidanzati, perché, ammettiamolo, portarsi sette borse e dieci paia di scarpe per una settimana di vacanza, è davvero esagerato. Quindi stilate due liste: su una scriverete le cose indispensabili, e nell’altra quelle che invece vorreste portare con voi: un compromesso tra le due, darà vita alla valigia giusta.

vacanze di coppia

“Ti ho visto come la guardavi, ti odio, vattene!!!”. A meno che non abbiate il fisico di Bar Rafaeli, la vostra autostima e la gelosia verso il vostro ragazzo, possono essere messe a dura prova dai pomeriggi in spiaggia. Se siete tra i sostenitori di “guardare ma non toccare”, allora non avrete problemi. Se invece alla prima occhiata impazzite, fate un respiro profondo, e calmatevi. Il vostro lui è in vacanza con voi, sopporta le vostre paure e le vostre manie e soprattutto pensate che anche voi attirate gli sguardi di qualcuno, quindi il primo ad essere geloso magari è proprio lui!

Concentriamoci sulla parte più importante: lasciate a casa ansie e brutti vizi. Oltre a togliere dalla valigia le vostre Summerissima di Louboutin e le mille creme antirughe, cercate di fare a meno anche delle fissazioni che vi stressano quotidianamente e dei lati negativi del vostro carattere che vi rovinano le giornate. In vacanza non ci sono il lavoro, le frustrazioni, la frenesia, i minuti contati: è quindi l’ottima occasione per abbandonare le cattive abitudini che turbano la vostra relazione e per cercare di superare insieme le incomprensioni che vi siete trascinati dietro per mesi e mesi. Avrete tutto il tempo per stare insieme, per provare nuove cose, per concentrarvi su di voi e capire se insieme siete davvero felici. Le vacanze sono una prova di convivenza, anche se lontani dalla vita reale: avrete quindi modo di sfruttare questi giorni per capire se lui è quello giusto, o se è il caso di scappare a gambe levate!

Buone vacanze!