Avreste mai pensato che un giorno dei semplici animali domestici sarebbero potuti diventare delle star? È proprio quanto capitato a Rosie e Poppy, due gatti "nudi" considerati delle vere e proprie celebrità su Instagram. Si tratta di due cuccioli che appartengono alla razza Canadian Sphynx, quella caratterizzata dall'assenza di pelo sul mantello, ma a contraddistinguerli non è tanto questa particolare caratteristica estetica, quanto piuttosto l'originale colore degli occhi. Fin dalla nascita soffrono di eterocromia, la condizione genetica che affliggeva anche David Bowie, che consiste nell'avere gli occhi di tonalità differenti, ovvero uno giallo e l'altro azzurro.

Ad aprire un profilo social dedicato a loro è stata la padrona Sarah Jenkins, una donna degli Stati Uniti, che, dopo aver sentito molti amici definire i gatti "strani" e "paurosi", ha pensato di trasformarli in personaggi pubblici, curiosa di sapere cosa ne pensasse il pubblico del web. "Sono una persona riservata e sensibile, all'inizio non mi faceva sentire a mio agio postare spesso, poi le persone hanno cominciato a reagire positivamente alle foto, così ho dimostrato che i miei gatti erano unici", ha spiegato la donna. Oggi non potrebbe essere più soddisfatti dell'idea che ha avuto: non solo il profilo conta oltre 38.000 followers, ma quegli scatti le permettono anche di combattere gli stereotipi sui gatti Sphynx, che secondo i luoghi comuni non sarebbero così tanto "carini". Rosie e Poppy non solo sono affettuosi ma anche bellissimi e particolari, tanto da essere diventati delle celebrità super seguite online.