I figli dei personaggi famosi godono di enormi privilegi e spesso sono considerati viziati ma non sempre è così. L'educazione che le star danno ai loro figli è molto soggettiva, negli ultimi anni tante celebrities hanno dichiarato di voler sconfiggere il pregiudizio secondo cui i figli dei famosi vivranno sempre nel lusso e non capiranno mai la realtà che li circonda. Per questo alcune star hanno deciso di donare l'intero patrimonio ad associazioni benefiche piuttosto che regalare la loro ricchezza alla prole. Da Elton John ad Ashton Kutcher passando per Sting e Bill Gates, i figli di queste celebrities mondiali non godranno per sempre dei beni dei loro genitori.

Le star che donano l'eredità in beneficienza

Chi pensa che essere figlio di una star, di un imprenditore milionario o di un divo di Hollywood equivalga ad essere un eterno viziato sarà felice di ricredersi. Personaggi illustri tra cui Bill Gates hanno preso una decisione esemplare per l'educazione dei figli. Il fondatore e programmatore americano della Microsoft insieme a sua moglie Melinda è stato il primo a svelare la scelta di donare la proficua eredità in beneficenza. I suoi figli Jennifer, Rory e Phoebe dovranno cavarsela da soli e lavorare duro per raggiungere i risultati del padre poiché gran parte del patrimonio andrà a Bill & Melinda Gates, associazione benefica che sostiene le popolazioni disagiate. A seguire la scelta di Gates ci sono Elton John e suo marito David Furnish che per i figli Zachary ed Elijah hanno scelto un'educazione alla pari dei loro coetanei. Pian piano saranno privati dei beni appartenenti a Elton John che lascerà una "piccola" parte dell'eredità tra cui auto e casa. Anche le celebrities di Hollywood Ashton Kutcher e sua moglie Mila Kunis sono a favore di questa scelta. I due figli Wyatt e Dimitri quando saranno adolescenti non avranno un fondo fiduciario sempre per lo stesso motivo, i loro 300milioni di dollari andranno in beneficenza. La lista di star che segue questa scelta è lunga ma non possiamo non citare il quinto uomo più ricco al mondo secondo Forbes, Mark Zuckerberg, che non lascerà l'enorme eredità ai figli Maxima e August preferendo la Chung & Zuckerberg Initiative, il loro ente benefico. E' una scelta saggia, un modo per far capire il valore del denaro ed evitare di sprecare il patrimonio in futili acquisti. Negli ultimi anni la lista di star che hanno scelto di donare la propria eredità si allunga sempre più e mentre i figli sono scontenti, i milioni di fan si congratulano con loro.