I genitori sono le persone più importanti della vita di ognuno di noi, riescono a capire i figli con un solo sguardo, sono capaci di dare forza, calore, protezione semplicemente con la loro presenza e inevitabilmente per tutti sono un punto di riferimento fin dall'infanzia. C'è chi è più legato alla mamma, chi al papà, l'unica cosa certa è che i figli li considerano dei veri e propri eroi, tanto da non riuscire a fare a meno di imitarli. Quando sono dei bambini provano le loro scarpe con il tacco, i loro abiti da sera, i loro trucchi e sognano di diventare identici a loro da grandi. Sarà proprio per questo che, una volta cresciuti, mostrano una somiglianza impressionante con i genitori.

Le figlie "famose" uguali alle loro mamme

Sono moltissime le mamme e le figlie "famose" che si somigliano in modo impressionante, tanto da sembrare praticamente gemelle. Cindy Crawford e Kaia Gerber, Vanessa Paradis e Lily-Rose Depp, Lisa Bonet e Zoë Kravitz, Kim Basinger e Ireland Baldwin, queste sono solo alcune di quelle che sono delle vere e proprie gocce d'acqua. Certo, la mamma è sempre la mamma e per tutte, fin da bambine, è un'icona di bellezza e di stile ma le celebrities sembrano aver messo al mondo le figlie con lo stampino. Alcune di loro non hanno raggiunto neppure la maggiore età ma, nonostante ciò, si comportano già come delle dive. Posano con sicurezza di fronte la macchina da presa, sono testimonial di moda, calcano le passerelle come modelle professioniste, insomma, hanno tutte le carte in regola per seguire le orme dei genitori. Riusciranno a raggiungere la loro celebrità? Non resta che aspettare qualche anno per scoprirlo.

Da Brooklyn Beckham a Rafferty Law: i figli star che somigliano ai papà

Naturalmente, anche i maschietti non possono che imitare i loro papà "famosi". Sono sempre stati abituati a stare di fronte ai riflettori fin da piccoli e, una volta cresciuti, sembrano non riuscire a resistere al mondo dello spettacolo. Brandon Thomas Lee, Brooklyn Beckham, Rafferty Law, James Leroy Jagger, basta confrontare le loro foto con quelle dei padri per capire quanto gli somigliano. Molti di loro fanno parte della generazione dei "Millenials" e già calcano le passerelle più ambite al mondo, altri si limitano a godersi la celebrità del loro cognome senza pretendere di lavorare nel mondo della musica o dello spettacolo, ma è innegabile che tutti sognano di diventare delle icone di stile e bellezza come i loro genitori. Chi saranno i "piccoli uomini" che riusciranno a ripercorrere le orme dei papà? L'unica cosa certa è che vederli sfilare, posare di fronte la macchina fotografica e recitare sul grande schermo è una sorta di déjà-vu: sono davvero identici.