28 Giugno 2017
16:42

I bulli la chiamavano “mostro” per le macchie sul viso: oggi Evita sogna di diventare Miss

Evita Delmundo ha 20 anni ed è nata con delle macchie scure e pelose su viso, collo e spalle. Fin da piccola è stata presa di mira dai bulli ma oggi ha trovato la forza di reagire. Presto parteciperà alle selezioni per Miss Universo.
A cura di Valeria Paglionico

Evita Delmundo ha 20 anni, viene della Malesia e fin dalla nascita combatte la cosiddetta sindrome del nevo displastico che le ha fatto comparire delle grosse macchie scure e pelose su viso, collo e spalle. Quando andava a scuola è stata spesso vittima di bullismo, i compagni di classe la chiamavano "mostro" o "cookie al cioccolato", facendola sentire brutta e disgustosa. "Non è stato semplice, non avevo amici, mi davano saprannomi assurdi e non riuscivo a ribellarmi. E' una cosa che mi ha distrutto il cuore", ha dichiarato Evita, facendo riferimento al periodo peggiore della sua vita.

Con il passare del tempo, è riuscita lentamente ad accettare il suo aspetto, visto che sottoporsi all'intervento chirurgico per eliminare quelle macchie l'avrebbe esposta a terribili rischi. Una volta andata al liceo, infatti, ha guadagnato moltissima fiducia in se stessa, sostenuta dalla madre che lavorava come insegnante proprio in quella scuola. Evita oggi è una ragazza che va fiera del suo aspetto.

Ha preso lezioni di canto, ha imparato a suonare la chitarra e spera di diventare un esempio per tutte le donne che non si accettano così come sono. Si rifiuta di sottoporsi all'intervento chirurgico per eliminare quelle macchie e ha addirittura trovato il coraggio di partecipare ai casting per Miss Universe Malaysia. E' la dimostrazione vivente che non bisogna mai farsi annientare dai bulli e da tutti quelli che non fanno altro che annientare la propria autostima con le offese: è possibile andare avanti con il sorriso e dare un senso alla propria vita.

La chiamavano Ugly Betty da bambina, lei sconvolge tutti e diventa una Miss
La chiamavano Ugly Betty da bambina, lei sconvolge tutti e diventa una Miss
"Mi chiamavano dalmata": oggi si è tatuata la parola "vitiligine" sul braccio
"Mi chiamavano dalmata": oggi si è tatuata la parola "vitiligine" sul braccio
Brooklyn, la modella che sogna di diventare infermiera
Brooklyn, la modella che sogna di diventare infermiera
980 di Donna Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni