9 Settembre 2021
13:49

I bracciali di Maria Antonietta vanno all’asta: la storia e il valore dei diamanti della regina

Gli appassionati di gioielli d’epoca e di biografie reali possono iniziare a sognare: la casa d’asta Christie’s ha annunciato una spettacolare asta prevista a Ginevra il 9 novembre. Protagonisti? Due bracciali di diamanti indossati dalla leggendaria Maria Antonietta, ultima regina di Francia prima della Rivoluzione.
A cura di Beatrice Manca
foto via Instagram @christiesjewels
foto via Instagram @christiesjewels

Sulla figura di Maria Antonietta circolano moltissime miti e leggende, ma una cosa è certa: la regina di Francia aveva una vera e propria passione per i gioielli ed era disposta a spendere cifre folli pur di ottenerli. La sua collezione nei secoli si è sparpagliata tra case d'aste e musei, ma adesso qualche fortunato (e abbiente) appassionato potrebbe avere l'onore di indossare un suo gioiello. La casa d'asta Christie's ha annunciato una spettacolare asta prevista a Ginevra il prossimo 9 novembre, con protagonisti proprio due bracciali di diamanti di Maria Antonietta, composti da oltre cento diamanti.

I bracciali di Maria Antonietta all’asta
I bracciali di Maria Antonietta all’asta

I bracciali di diamanti di Maria Antonietta

La storia di questi gioielli ha dell'incredibile ed è stata raccontata proprio da Christie's sui suoi profili social. La regina di origini austriache li fece realizzare dal suo gioielliere preferito, Charles Auguste Boehmer pagandoli una cifra straordinaria per l'epoca. Allo scoppio della rivoluzione francese la regina li spedì alla sorella Bruxelles in una cassa di legno, chiedendo di custodirli con la massima cura.  La cassa fu aperta nel febbraio del 1794, dopo la morte della regina, e il suo contenuto fu minuziosamente catalogato. All'interno c'era una coppia di bracciali con tre file di diamanti con le pietre incastonate tra "barrette" di metallo. Le chiusure possono essere "agganciate" l'una all'altra in modo da formare una collana. I gioielli furono poi consegnati alla figlia superstite della regina ghigliottinata, che li indossa in un ritratto.

I bracciali di Maria Antonietta. foto di Christie’s via Instagram
I bracciali di Maria Antonietta. foto di Christie’s via Instagram

L'asta milionaria per i gioielli di Maria Antonietta

Insomma, sulla provenienza non ci sono dubbi: mentre per altri gioielli è difficile stabilire l'autenticità per mancanza di documenti, su questi bracciali li storici concordano. Questo li rende eccezionali: un reperto storico unico al mondo e un gioiello magnifico, di inestimabile valore. In realtà, la casa d'asta ha stabilito con una certa precisione il loro valore: chi volesse aggiudicarsi questo pezzo di storia dovrà spendere almeno tra i due e i quattro milioni di dollari, quindi oltre tre milioni di euro.

Il set di bracciali in diamanti di Maria Antonietta
Il set di bracciali in diamanti di Maria Antonietta

Nel 2018, un ciondolo di perle naturali e diamanti della sfortunata regina francese è stato battuto all'asta per 36 milioni di dollari. Ma nell'asta delle meraviglie che si terrà a Ginevra il prossimo novembre non ci saranno solo i bracciali di Maria Antonietta: c'è un rubino appartenuto alla Duchessa di Windsor Wallis Simpson e gemme preziose provenienti dal Kashmir e dalla Colombia. La storia non mette di far sognare, anche secoli e secoli dopo.

Asta da record per i bracciali di diamanti della regina Maria Antonietta: venduti a 7 milioni di euro
Asta da record per i bracciali di diamanti della regina Maria Antonietta: venduti a 7 milioni di euro
All'asta il bracciale di perle e diamanti della principessa Margaret: venduto per 375mila euro
All'asta il bracciale di perle e diamanti della principessa Margaret: venduto per 375mila euro
All'asta Enigma, il più grande diamante nero dal valore milionario (e origine extraterrestre)
All'asta Enigma, il più grande diamante nero dal valore milionario (e origine extraterrestre)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni