La famiglia Beckham è una delle più amate e seguite del Regno Unito, tanto da essere considerato quasi al pari di quella dei Royals. Non è un caso che ieri alla prima di "Our Planet" tenutasi a Londra, i principi William ed Harry abbiano calcato lo stesso red carpet di David e Brooklyn. A incantare tutti con la loro bellezza non sono stati tanto gli eredi al trono, che per l'occasione hanno lasciato a casa le mogli, quanto piuttosto il papà e il figlio della famiglia Beckham. Il primo ha 43 anni, il secondo 20, ma ad unirli c'è il fatto che sono entrambi dei veri e propri sex symbol. Insomma, a quanto pare l'ex calciatore ha un rivale molto più giovane di lui, il suo primogenito.

David e Brooklyn Beckham alla prima di "Our planet"

Ieri sera si è tenuta a Londra la prima di "Our planet", la nuova serie Netflix in cui David Attenborough racconta l'evoluzione della vita sul nostro pianeta, e il red carpet è stato calcato da innumerevoli volti noti. A farsi notare oltre ai principi William ed Harry, apparsi senza le loro mogli, sono stati David e Brooklyn Beckham, che per la prima volta sono apparsi fianco a fianco a un evento mondano. Per l'occasione hanno indossato entrambi degli elegantissimi smoking con papillon, scarpe classiche e camicia bianca che lasciava intravedere i tatuaggi sulle mani ma, se da un lato il papà ha tenuto i capelli cortissimi, il primogenito ha preferito far crescere la chioma e tirarla all'indietro, vantando così il fascino del "bello e dannato". La cosa che tutte le fan della nota famiglia hanno notato? Sono dei veri e propri sex symbol, Brooklyn ha infatti ereditato la bellezza del papà. Nonostante abbiano 43 e 20 anni, si somigliano moltissimo e fanno impazzire milioni di donne in tutto il mondo.