Quale compro

I 7 migliori carrelli primi passi del 2021

Il carrello primi passi è un giocattolo che aiuta i bambini piccoli ad imparare a camminare da soli. Oltre ad essere il supporto perfetto per sviluppare le loro capacità motorie, stimola la loro fantasia e le capacità logiche con le funzioni educative. Sono in plastica o in legno con ruote in gomma. Il loro utilizzo è consigliato dai 6 mesi in su. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra guida.
A cura di Quale Compro Team
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

Il carrello primi passi è un giocattolo molto utile per aiutare i bambini che iniziano a muoversi da soli. Quando i bambini iniziano a gattonare e imparano a mantenere la testa su e la schiena dritta, è importante offrirgli un supporto per reggersi in piedi. Molto spesso, questo supporto è dato dai genitori con le loro braccia. Invece, il carrello sostituisce i genitori e permette di sviluppare le capacità motorie dei bambini e anche le loro capacità logiche.

I carrelli sono realizzati in plastica o legno con ruote in gomme. I migliori carrelli offrono diverse attività e funzioni educative per invogliare i bambini a camminare. Un esempio sono i suoni e le melodie che si attivano solo se il carrellino è in movimento.

Questi giochi primi passi possono essere acquistati in tutti i negozi dedicati alla prima infanzia, tra i migliori marchi c'è sicuramente Chicco. In alternativa, potete dare un'occhiata ai carrelli primi passi disponibili su Amazon.

Migliori carrelli primi passi: classifica e guida all'acquisto

Qui di seguito troverai un elenco dei migliori carrelli primi passi per il tuo bambino. Abbiamo tenuto in considerazione il rapporto qualità/prezzo e le recensioni degli utenti.

Coniglietto primi passi

I'm Toy propone questo carrello primi passi cavalcabile o da spingere. Grazie alla presenza dei cubi e delle forme, il bambino potrà sviluppare le sue capacità logiche e di presa. Il carrellino è realizzato in legno naturale di massello. Le ruote sono in gomma e silenziose. I colori sono atossici. Questo giocattolo è consigliato per i bambini che hanno più di 1 anno.

Insieme al carrellino sono spedite 6 forme per giocare e un coniglietto. Ha il marchio CE.

Dimensioni: altezza cm 38 – altezza seduta cm 20

Gioco Primi Passi

Primi passi 2 in 1 è il carrello Chicco che permette ai bambini di stare in piedi e muovere i primi passi in completa sicurezza. Questo carrellino è realizzato totalmente in plastica. Dotato di sensore di movimento che invoglia il bambino a camminare. Infatti, quando è in movimento il gioco produce suoni e melodie, altrimenti resta in silenzio. Ha un centro attività con tanti giochi e luci. È consigliato per i bambini che hanno più di 9 mesi.

Dimensioni: altezza 43 cm

Carrello Primi Passi Montessoriano

Nuheby realizza questo carrello primi passi montessoriano. L'altezza del manubrio può essere regolata per adattarsi a tutte le altezze. Ogni faccia del cubo ha diverse funzioni educative: labirinto di legno, abaco, orologio, identificazione degli insetti vegetali, riconoscimento del colore e della forma. Il vero punto di forza sono le ruote frenanti grazie alle quali il bambino può giocare senza il rischio che il carrellino scivoli. Il carrello è consigliato per i bambini al di sopra dei 12 mesi.

È conforme alla normativa europea ed ha il marchio CE.

Dimensioni: 38.5 x 34.5 x 34 cm

Cagnolino Primi Passi

Fisher-Price propone questo carrellino spingibile. Questo prodotto è un gioco evolutivo perché accompagna il tuo bambino durante la crescita. Può essere usato come un gioco dai bambini più piccoli e come carrellino quando crescono. È realizzato in plastica in tutte le sue parti. Il carrello propone 7 diverse attività e giochi per intrattenere il bambino: tasti del pianoforte e nasino luminosi, rullo, canzoncine, suoni e frasi che introducono l'alfabeto. Il carrello è consigliato per i bambini che hanno più di 6 mesi.

Dimensioni: 49.05 x 41.15 x 46.2 cm

Lello Il Carrello bilingue

Lello il Carrello Chicco è un valido aiuto per stimolare il bambino a muovere i primi passi in totale sicurezza. Realizzato in materiale resistente e di qualità. Coinvolge il bambino in un gioco vero:  può acquistare i prodotti, scannerizzarli e poi inserirli nel carrello che permette l’incastro di ogni formina. Dotato di uno scanner parlante bilingue che riconosce il nome, il colore e la forma degli alimenti da inserire nel cestello della spesa. Potrà imparare tante nuove cose, sia in italiano che in inglese. Consigliato per i bambini dai 9 mesi in su.

Contiene una scanner parlante e le forme del cibo.

Dimensioni: 40 x 19 x 55 cm

Carrello primi passi Orso

Questo carrello primi passi prodotto da Small Foot company aiuta il tuo bambino ad avere sempre più sicurezza nei suoi passi e, allo stesso tempo, ad imparare divertendosi. La struttura è in legno, assicura stabilità e robustezza, mentre le ruote sono in gomma. Prevede 5 facce di puro divertimento educativo. Un gioco delle forme, elementi da girare e da scorrere, un orologio didattico e tanto altro ancora. Consigliato per i bambini che hanno un'età superiore ad 1 anno.

Dimensioni: 38 x 37.49 x 42.49 cm

Valentino Scooterino Primi Passi

Clementoni ha realizzato questo gioco 2 in 1: un grintoso primi passi a forma di scooter che è anche un centro attività per imparare lettere e numeri in italiano e in inglese. È realizzato interamente in plastica di alta qualità. Il cestino frontale dello scooter è un incastraforme non elettronico dove inserire le 3 formine incluse nel gioco. Stimola la percezione visiva e uditiva grazie ai 4 tasti interattivi (il clacson, il rullo, la pagina del libro e le ruote) e alla luce sotto al fanalino. Consigliato per i bambini di età superiore ai 9 mesi.

Dimensioni: 15,00 x 50,80 x 36,00 cm

I vantaggi dei giochi primi passi

Dopo aver visto nel dettaglio cosa valutare prima di acquistare un gioco primi passi, riassumiamo in breve quali sono i vantaggi.

  • Autonomia: i bambini imparano a muoversi da soli e andare in giro
  • Sviluppo delle capacità logiche: il carrellino stimola il tuo piccolo con forme, suoni e melodie
  • Libertà per i genitori: il bambino può essere controllato a distanza ma non necessiterà più del sostegno della mamma o del papà ogni volta che si muove
  • Coordinazione occhio- mano: molte attività prevedono che il bambino inserisca delle forme negli appositi spazi
  • Capacità linguistiche: alcuni modelli introducono le prime lettere dell'alfabeto e i numeri. Alcuni sono bilingue.

Differenze tra carrello primi passi e girello

La principale differenza tra il carrello primi passi e il girello sta sia nella loro struttura che nella loro funzione. Come abbiamo visto, il carrellino ha una struttura aperta con manubrio per essere spinto o cavalcato. La sua funzione è quella di offrire un appoggio ai bambini che stanno iniziando a stare in piedi da soli. Il girello, invece, ha una struttura a cerchio o quadrata chiusa. Il bambino viene posizionato al suo interno, può stare anche seduto, ma la posizione che assume non è naturale. Proprio per questo motivo, è sconsigliato dai pediatri.

Come scegliere il miglior gioco primi passi

Dopo aver letto quali sono i migliori carrelli primi passi presenti online, vediamo insieme come scegliere quello più adatto al vostro bambino. Infatti, anche se stiamo parlando di un giocattolo, la sua funzione principale, in realtà, è quella di aiutare il vostro bimbo ad essere più autonomo fino a quando camminerà da solo. Quindi, prima di acquistare un carrellino valutate l'età di vostro figlio, le sue capacità fisiche e le funzioni del carrello.

Età del bambino

L'età in cui i bambini iniziano a muovere i primi passetti, anche se instabili, è tra i 6 e i 9 mesi. Ma ogni bambino è diverso e per garantire la loro sicurezza è meglio sempre assecondare i loro tempi. Se tuo figlio ha più di 1 anno, e già ha mosso i primi passi, puoi optare per un carrello in plastica che è più leggero. L'importante è che sia stabile e robusto. Se, invece, il bambino ha meno di 1 anno e ancora non ha mosso i primi passi in piedi, opta per un carrellino in legno. Questi, infatti, sono più pesanti e difficili da rovesciare. Per i bimbi al di sotto dei 6 mesi, l'uso del carrello è sconsigliato perché non hanno ancora una muscolatura delle gambe ben definita e pronti a sorreggerli.

In generale, utilizzare questo gioco quando il bambino è pronto porterà numerosi vantaggi. Al contrario, creerà solo problemi. Il bambino, se troppo grande, si annoierà, se è troppo piccolo non riuscirà a sfruttare il potenziale del gioco e ne soffrirà.

Tipologie di giochi primi passi

I giochi nati per aiutare i bambini a muovere i primi passi sono davvero tanti e di diverse tipologie. La differenza principale tra i vari modelli è la stabilità, pertanto, sono adatti a diverse fasce d'età.

  • due ruote/tre ruote/quattro ruote: più ruote avranno più saranno stabili e forniranno un appoggio più sicuro per il vostro bambino. Infatti, quelli a due ruote sono consigliati per i bambini che hanno già fato i primi passi mentre quelli a tre o quattro ruote, essendo più stabili, sono perfetti per i più piccoli che sono alle primissime fasi e aggrapperanno, letteralmente al carrello, per tenersi su.
  • cavalcabile/spingibile: un'altra differenza è data dalla forma. Alcuni modelli possono essere cavalcati dai bambini mentre altri hanno solo un manubrio dove è possibile appoggiarsi e spingere il gioco. In genere, i primi sono 2 in 1, quindi, sono perfetti perché possono accompagnare il bambino dai primi momenti fino alla piena autonomia.

Attività e funzioni

Il carrello primi passi è un gioco il cui obiettivo è di far muovere i primi passi, in sicurezza al bambino, ma anche di stimolarlo. Per questo motivo, quando ne acquistate uno, valutate quali attività e giochi propone. Musiche, suoni, giochi di logica con formine e stampi, numeri e lettere.

Una funzione fondamentale affinché il gioco svolga il suo ruolo perfettamente è la presenza di un sensore di movimento. Questo sensore farà suonare e cantare il carrello quando è in movimento altrimenti resterà muto. Questo meccanismo dovrebbe spronare il bambino a muoversi per continuare a giocare e divertirsi. Se il carrellino suona e permette al bambino di giocarci in qualunque momento, state certi che nessun bambino si sforzerà di camminare.

Materiali

Le ruote sono l'accessorio su cui poggia tutto il peso del tuo bambino e che garantiscono la giusta stabilità. Per questo motivo, assicurati che abbiano una buona aderenza al pavimento e che non scivolino troppo. Le migliori sono quelle in gomma. Oltre che garantire una maggiore sicurezza, sono anche le più silenziose. In alternativa, ci sono quelle in plastica. Se il prodotto è di buona qualità anche queste possono garantire aderenza sul pavimento e stabilità. In tutti i casi, è bene assicurarsi che le ruote siano ben fissate alla struttura. Un sistema frenante, poi, può rivelarsi molto utile per garantire maggiore sicurezza al bambino o fermare il gioco quando non deve essere trascinato.

Resistenza

Un aspetto molto importante del carrellino è la sua resistenza. Infatti, questo deve essere robusto e solido così da non distruggersi subito anche se subisce degli urti o viene spinto con più forza. Un altro motivo per cui il carrello deve essere resistente è che deve reggere il peso del tuo bambino che gli si appoggerà, almeno all'inizio, con tutto il suo peso.

Dimensioni

Anche la grandezza del giocattolo va valutata in base all'età del tuo bambino e alla sua forma fisica. In genere, comunque, è meglio optare per un carrello più grande. Questo ti assicurerà maggiore sicurezza e stabilità. Inoltre, potrai usarlo anche quando tuo figlio sarà cresciuto. Assicurati che le gambe del carrello siano distanziate abbastanza da non intralciare i suoi passi.

Design

I carrellini primi passi sono molto differenti tra di loro. Possono avere forme e colori molto diversi. Alcuni sono a forma di animaletti mentre altri ricordano più delle piccole moto e biciclette. In genere, hanno colori forti e vivaci per attirare l'attenzione dei bambini.

Sicurezza

Quando si tratta di bambini, non si può mai stare totalmente tranquilli. Sono curiosi, toccano tutto e il più delle volte portano tutto alla bocca. Per questo motivo, scegli un carrellino dal design adatto, cioè che non abbia parti ingeribili e piccole. Meglio preferire un carrello senza spigoli ma con angoli arrotondati.

Certificazioni

Quando acquistate un gioco per il vostro bambino assicuratevi che sia omologato secondo le normative di riferimento. Nel caso dei carrelli e girelli per i primi passi, la normativa di riferimento è europea (EN 1273:2005) che determina i requisiti minimi che questi giocattoli devono possedere. Inoltre, assicurati che ci sia sempre anche il marchio CE (Conformità europea).

Marca

I carrelli primi passi sono acquistabili presso tutti i negozi per l'infanzia o comodamente online. Amazon offre svariate soluzioni, affidabili e di alta qualità.

Prezzo

I carrelli primi passi possono avere un prezzo che varia in base al materiale con cui sono realizzati, alle funzionalità e alle attività che permettono di svolgere al vostro bambino. Quelli più economici, in genere in plastica, costano sui 30 euro mentre i più cari possono costare fino a 70 euro. Come sempre, evitate un prodotto troppo economico. Se possibile, optate per una giusta via di mezzo.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
Come vedere gratis le partite della Champions League su Amazon Prime Video
Come vedere gratis le partite della Champions League su Amazon Prime Video
Offerte tech eBay: fino al 70% di sconto su smartphone e dispositivi di ultima generazione
Offerte tech eBay: fino al 70% di sconto su smartphone e dispositivi di ultima generazione
Come organizzare una festa di compleanno in 7 passaggi
Come organizzare una festa di compleanno in 7 passaggi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni