Il matrimonio è il giorno più importante della vita di una coppia, da quel momento in poi si comincia a condividere ogni attimo della propria quotidianità ed è bene organizzare qualcosa di grandioso per festeggiare. Spesso, però, si fanno degli errori davvero imperdonabili, che sono capaci di rendere il  proprio giorno speciale un vero disastro. Ecco tutto quello che non bisogna fare quando si organizzano le nozze.

1. Acquistare un abito di due taglie in meno – Uno degli errori più gravi che si possano fare per il proprio matrimonio è acquistare un abito da sposa molto più piccolo con la speranza che si dimagrisca per il giorno delle nozze. Nella maggior parte dei casi, la cosa non succede mai e, nel caso in cui servisse qualche modifica al vestito, sarebbe impossibile farla in poche settimane.

2. Non essere rilassate – Spesso la sposa o, peggio ancora, la sua mamma, non riescono proprio a rilassarsi nel giorno delle nozze. In casi come questi, sarebbe bene ricordarsi che è un evento gioioso, in cui bisogna divertirsi in compagnia degli invitati. Il rischio è pentirsi di non averlo fatto nelle giornate successive.

3. Non badare a spese – Per organizzare un bel matrimonio, non c’è bisogno di spendere cifre esorbitanti. E’ proprio per questo che ci si dovrà affidare ad una buona wedding planner, che terrà sotto controllo il numero degli invitati, il budget e le spese da fare.

4. Dare il maggior numero di informazioni agli ospiti – Un ospite ben informato è anche un ospite felice. Per trasformare la cosa in realtà, bisogna curare ogni dettaglio dell’invito, non si dovrà usare un linguaggio criptico e, magari, si potrà fare vita anche ad un sito web per indicare il programma preciso del giorno delle nozze.

5. Non spendere troppi soldi nelle prime settimane – Spesso gli sposi, presi dall’entusiasmo, spendono moltissimo nelle prime settimane di organizzazione del matrimonio, rimanendo al verde poco prima del grande giorno. Fare le scelte finanziarie corrette è fondamentale, meglio dunque prefissarsi un budget ed affidarsi ad una wedding planner.

6. Avere aspettative realistiche – E’ sempre bene avere delle grandi aspettative per il giorno del proprio matrimonio, ma bisogna stare bene attenti a rimanere realistici. Se si desiderano cose impossibili da realizzare, si rischia di rimanere decisamente deluse.

7. Essere ossessionati dai dettagli – Spesso le coppie si preoccupano più dei dettagli che della cerimonia in sé. Ciò che rende grandioso n matrimonio è l’atmosfera, gli amici e le cose assolutamente non programmate. Meglio dunque dimenticare ogni forma d’ansia e non essere delle perfezioniste.