Lanciarsi in una storia d'amore è sempre un "salto nel vuoto" e, anche se nei primi tempi è una vera e propria esplosione di passione e gioia, a  lungo andare cominciano a comparire i primi problemi. E' possibile però capire fin dal primo momento quando si tratta di una causa persa. Secondo uno studio condotto dal dottor John Gottman dell'Università di Washington, esisterebbero 4 segnali ben precisi, chiamati "I quattro Cavalieri dell'Apocalisse", capaci di indicare quando una relazione è destinata al fallimento. Dopo aver analizzato i comportamenti che creano scompiglio tra una serie di coppie sposare, i risultati sono stati chiari: nel 93% dei casi i quattro cavalieri hanno sempre portato alla rottura. Ecco quali sono quegli atteggiamenti controproducenti che potrebbero mettere a rischio la storia d'amore.

1. La critica – Il primo segnale del fatto che il rapporto proprio non va è la tendenza a criticare il partner senza però fare dei commenti costruttivi. In particolare, si prendono di mira la personalità, il carattere, gli interessi piuttosto che le azioni o i comportamenti, insomma tutte cose che nessuno è in grado di cambiare. Se si vuole far funzionare quella storia d'amore, sarebbe bene riflettere bene su quello che si dice, evitando i commenti negativi inutili.

2. Il disprezzo – Nel momento in cui si disprezza la persona con cui si sta insieme, è come se non si avesse rispetto verso di lei. Insulti espliciti, commenti ironici o gesti fastidiosi come alzare gli occhi al cielo denotano una mancanza di interesse verso l'altro ed è inevitabile che portino a una rottura.

3. Stare sulla difensiva – Mettere in pratica dei comportamenti di difesa come negare le proprie responsabilità o inventare scuse sono tutte cose problematiche in una relazione. Gli atteggiamenti di diffidenza aumentano l'ansia e la tensione, impedendo di concentrarsi su questioni più importanti. E' importante imparare a restare calmi, solo in questo modo si potranno capire le ragioni dell'altro.

4. Ostruzionismo – L'ostruzionismo si presenta quando uno dei due partner interrompe bruscamente una discussione e comincia a non rispondere più. La cosa causa una distanza emotiva senza limiti poiché non si fa altro che ignorare l'altro, impedendo di arrivare a una soluzione. Coloro che non hanno alcun interesse a collaborare con il partner dovrebbero chiedersi se sono realmente interessati a portare avanti quel rapporto.