Se siete persone sportive, amanti dell'aria aperta e che preferiscono un bel giro in bici agli spostamenti in macchina, diventare genitori per voi, stando a quanto dice la maggior parte della gente, significherebbe dover fare una grande rinuncia: indubbiamente, mettendo a confronto una bicicletta e un'automobile, è la seconda il mezzo più sicuro per trasportare un bambino. Come fare, altrimenti?

In realtà, non è proprio così. I più informati sapranno che esistono i seggiolini bici, dei comodi seggiolini che, proprio come accade in macchina, vengono fissati alla bici. I seggiolini possono essere fissati avanti o dietro e sono regolati da precise norme di sicurezza.

I seggiolini per bici sono una vera e propria salvezza per i genitori che non vogliono e non possono scegliere tra una sana pedalata e il tempo trascorso con i propri figli.

Tra i tanti modelli disponibili su Amazon nella sezione dedicata ai seggiolini da bici ne abbiamo scelti per voi 10, sulla base delle recensioni rilasciate su portale dagli utenti che ne hanno già fatto uso e tenendo conto delle caratteristiche di ciascun modello.

I migliori seggiolini bici anteriori

Seggiolino B Fix

Cominciamo con questo seggiolino di marchio Bellelli, con fissaggio anteriore. Questo modello è adatto a bambini con un peso fino a 15 chili ed è provvisto di cintura regolabile in due altezze, apprezzata perchè permette di far sedere comododamente bambini con corporature diverse. Anche le fibbie per i piedi sono regolabili. Le sponde laterali del seggiolino sono particolarmente alte, per garantire una maggiore protezione e stabilità del vostro bambino. Questo prodotto è in vendita su Amazon a 48 euro.

Seggiolino Dieffe Ufo

Questo seggiolino è adatto sia a bambini che a bambine e sopporta un peso massimo di 15 chili. Di questo prodotto, gli utenti del web hanno apprezzato, in particolar modo, la praticità con cui si monta e si smonta sulla e dalla bici. Il modello è pensato per un montaggio anteriore ed è provvisto di doppia cintura, per garantire un ancoraggio sicuro. Non è provvisto, però, di poggia piedi. Potete acquistare questo seggiolino su Amazon a 5 euro.

Seggiolino Okay Baby Orion

Seggiolino con poggiapiedi regolabile in tre posizioni e un'ottima apertura di ventilazione nella parte alta dello schienale che permette al bambino di non sudare in maniera eccessiva le cinture di sicurezza sono presenti in tre punti e sono regolabili in base alla corporatura. Il modello è pensato per il montaggio anteriore. Potete acquistare questo seggiolino su Amazon a 40 euro.

Seggiolino Bilby

Il seggiolino Bilby è pensato per il montaggio anteriore. La sua caratteristica più apprezzata è la pedana regolabile in 5 posizioni, che permette al bambino di essere posizionato nella maniera che più gli è comoda, per godersi il trasporto al cento per cento. Potete montare questo seggiolino sia su biciclette con supporto che biciclette senza supporto. Questo modello è disponibile alla vendita su Amazon a 40 euro.

I migliori seggiolini bici posteriori

Seggiolino Polisport Boodie

Diverse sono le qualità di questo seggiolino che hanno colpito gli utenti. Innazitutto la sua struttura: è un modello ergonomico, che permette al bambino di essere seduto in maniera comoda. Inoltre è dotato di triplo sistema di sicurezza e di coperture laterali alte. Sopporta un carico massimo di 22 chili ed è pensato per un montaggio posteriore. Lo trovate in vendita su Amazon a 40 euro.

Seggiolino Pepe

Questo seggiolino è pensato per bambini un po' più grandi, capaci di stare seduti da soli e a lungo. Supporta un carico massimo di 22 chili ed è dotato di un doppio sistema di cinture di sicurezza. Molto pratico da montare e smontare, non interferisce in alcun modo con la pedalata. Apprezzatissima l'altezza di questo modello, tale da permettere al bambino di guardarsi intorno senza alcuna difficoltà. Lo trovate in vendita su Amazon a 37 euro.

Seggiolino Rabbit Fix

Modello adatto ai bambini di peso non superiore a 15 chili e dotato di doppio sistema di fissaggio, per garantire maggiore sicurezza. I poggiapiedi sono regolabili in altezza, fino ad un massimo di 11 centimetri. Gli utenti hanno apprezzato la facilità di montaggio e la comodità della seduta. Pensato per il montaggio posteriore. Potete acquistare questo seggiolino su Amazon a 31 euro.

Seggiolino Baby Shield

Non solo comodo, ma anche molto bello a vedersi. Questo modello di seggiolino ha convinto gli utenti sotto tutti i punti di vista. Lo schienale è alto e il poggiapiedi è regolabile, il vostro bambino non farà alcuna fatica a starci seduto dentro. Inoltre, il seggiolino è dotato di un sistema di cinture di sicurezza che coinvolge 3 punti. Comodo anche il catarifrangente posteriore, che rende il prodotto ben visibile dalla auto anche durante le ore notturne. Lo trovate su Amazon a 54 euro.

Seggiolino con attacco al telaio posteriore

Questo modello di seggiolino è pensato per essere fissato sul telaio posteriore, dotato di cinghie di sicurezza e cuscinoestraibile e lavabile comodamente in lavatrice -, che permette al vostro bambino di avere una seduta comoda durante gli spostamenti. Anche le pedane sono regolabili. Il peso massimo che questo seggiolino riesce a sopportare è di 22 chili. Potete acquistarlo su Amazon a 38 euro.

Seggiolino Bike Gp Classic

L'ultimo modello che vi consigliamo è pensato per il fissaggio posteriore e sopporta un carico di peso massimo di 20 chili. Nella confezione è compreso il kit di montaggio. Facile da montare e smontare, questo prodotto è apprezzato soprattutto per la morbidezza della fodera, che concilia anche l'eventuale riposo dei bambini. Questo modello è disponibile su Amazon a 40 euro.

Quale seggiolino scegliere?

Arriviamo al momento cruciale: qual è il modello più giusto da scegliere? Quando si può usare? Quali sono le caratteristiche alle quali bisogna prestare attenzione? Andiamo con ordine.

Un buon seggiolino da bici è un seggiolino resistente, in cui un bambino possa essere seduto comodamente e che, allo stesso tempo, lo mantenga in sicurezza. Ma un buon seggiolino deve anche essere strutturato in modo tale da non intralciare la pedalata del genitore.

Generalmente, si consiglia di iniziare ad utilizzare i seggiolini per bici quando il bambino ha già qualche mese di vita ed è in grado di reggere la testa da solo. Certo, ogni bambino posizionato in un seggiolino deve essere munito di casco – così come dovrebbe esserlo l'adulto alla guida -, ma questa è una misura preventiva in più.

Il carico di peso massimo che un seggiolino può reggere è di circa 22 chili, quindi è utile per i bambini fino a 6-7 anni circa.

Importantissimo è assicurarvi che il sistema di montaggio del modello di seggiolino che scegliete sia compatibile alla vostra bicicletta; a tal proposito, per non sbagliare, potreste optare per un modello universale. Le uniche biciclette per le quali è poco consigliato il montaggio dei seggiolini sono le biciclette da corsa.

I modelli di seggiolino più gettonati, solitamente, sono quelli provvisti di poggiatesta e poggiapiedi, che fanno sì che il bambino possa godere di tutti i confort possibili.

I seggiolini sono provvisti di cinture di sicurezza – il cui numero può variare – e talvolta anche di barra anteriore. In generale, comunque, le misure di sicurezza di un seggiolino seguono delle norme europee specifiche.

I montaggi di solito sono molto semplici, ogni seggiolino è provvisto di istruzioni, scritte o video.

Seggiolino anteriore o seggiolino posteriore? Pro e contro

I seggiolini si distinguono in seggiolini con montaggio anteriore e seggiolini con montaggio posteriore. Ognuno può scegliere quello preferisce in base alle proprie esigenze, ma è bene sapere che l'uno e l'altro hanno dei pro e dei contro. Vediamo quali sono.

Un seggiolino anteriore è utile per permettere al bambino di avere maggiore visibilità e, soprattutto, di essere strettamente a contatto con la mamma o con il papà, che potranno intrattenerlo e controllarlo allo stesso tempo. Questo riduce di molto il rischio di agitazione del bambino, che potrebbe causare qualche problema durante la guida della bici. Di contro, però, un seggiolino anteriore può essere utilizzato per un tempo minore, poichè la parte anteriore della bicicletta può essere sottoposta ad un carico di peso minore e presuppone maggiore esperienza alla guida di una bici, perchè, essendo il carico posizionato in avanti, la pedalata diventerà più pesante. Infine, posizionare il bambino sul davanti lo espone ad un rischio maggiore: per questo, di solito, si consiglia di montare  un parabrezza.

Con il seggiolino posteriore, invece, il peso del bambino è distribuito in maniera più uniforme e sarà sopportato per un periodo di tempo più lungo. Ovviamente, in tal caso non potrete mantenere un contatto visivo con il vostro bambino e dovreste intrattenerlo in altro modo.

Insomma, ogni modello di seggiolino ha i suoi pro e i suoi contro; tutto sta nel capire qual è la cosa che vi preme di più.

Se ancora non siete riusciti a fare la vostra scelta, potete sempre visitare la sezione "seggiolini per biciclette" di Amazon e dare uno sguardo agli altri modelli disponibili.

Le selezioni di prodotti o servizi contenute in questo articolo sono affidabili e indipendenti. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.