Quale compro

I 10 migliori lavavetri: classifica, opinioni e prezzi

I lavavetri sono elettrodomestici ideali per risolvere il problema della pulizia dei vetri, uno dei compiti domestici più faticosi e noiosi, che tutti vorrebbero evitare. Quelli più tecnologici riescono non solo ad aspirare le gocce di vapore, ma anche a pulire ed asciugare la superficie, garantendo un lavoro completo. Vediamo insieme quanti tipi di lavavetri esistono e quali caratteristiche bisogna tenere in considerazione prima dell’acquisto.
A cura di Quale Compro Team
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

I lavavetri sono elettrodomestici che sono utili per ripulire i vetri dall'umidità e dal vapore. I più tecnologici sono dotati anche di un panno che asciuga le superfici, garantendo una pulizia completa e totale. In questo modo, uno dei lavori domestici più noiosi e faticosi sarà svolto in pochi minuti e senza troppo sforzo.

Certo, bisognerà anche trovare le giuste condizioni meteorologiche: se il sole batte troppo forte in direzione dei vetri, il calore asciugherà l'acqua troppo velocemente, lasciando gli aloni sul vetro. E togliere il primo strato di polvere con un panno asciutto. Ma un dispositivo di questo tipo può comunque essere un grande aiuto.

I lavavetri disponibili in commercio possono essere di diverso tipo. Quelli più comuni sono quelli a vapore, ma quelli più tecnologici sono sicuramente quelli elettrici. Per essere i migliori sulla piazza, questi dispositivi devono essere potenti, con una batteria a lunga durata e con un vano per l'acqua molto capiente.

Analizziamo questi aspetti insieme, prima procedere all'acquisto presso un rivenditore autorizzato o scegliendo tra i lavavetri presenti su Amazon.

I migliori lavavetri del 2021

Per prima cosa, è bene avere presenti quali sono i migliori modelli di lavavetri in vendita in questo momento. Noi abbiamo pensato di aiutarvi selezionando alcuni tra i prodotti disponibili. Tra tutti, vi proponiamo quelli con il miglior rapporto qualità/prezzo, quelli con le migliori recensioni e quelli con le migliori qualità tecniche, utili allo scopo.

1. Severin SC 714

Severin SC 714 è un lavavetri con batteria ricaricabile. Nella confezione è incluso un flacone spray con panno in microfibra, per garantire la possibilità di portare a termine una pulizia completa. È l'ideale per pulire senza sforzo superfici lisce fino a 75 metri quadri, grazie all'autonomia di 25 minuti; è compatibile con finestre e specchi, ma anche con le piastrelle del bagno e con il piano cottura della cucina. La bocchetta di gomma è larga 20 centimetri. Si ricarica completamente in 2 ore e mezza, semplicemente grazie ad un cavo usb. Il serbatoio da 100 millilitri si svuota e si pulisce molto facilmente; il flacone spray ha una capacità di 300 millilitri.

Pro: grazie alla sua autonomia, consente di pulire superfici ampie senza doversi interrompere continuamente. Questo consente un importante risparmio di tempo con le pulizie. Inoltre, è un modello molto leggero e pratico da trasportare.

Contro: questo prodotto ha una resa migliore sulle superfici verticali che su quelle orizzontali.

2. Vileda Windomatic

Vileda Windomatic è un aspiragocce elettrico senza fili, con batteria a lunga durata. Pesa 640 grammi. Il serbatoio dell'acqua ha una capienza di 100 millilitri, è estraibile e si può lavare in lavastoviglie. È adatto sia alle superfici verticali che a quelle orizzontali. È dotato di presa ergonomica, quindi, oltre ad essere leggero, è maneggevole e facile da trasportare. Garantisce una pulizia completa, anche grazie ai 12 canali d'aspirazione distribuiti in maniera omogenea all'interno del dispositivo. È disponibile nel colore rosso. Si ricarica in 3 ore e mezza e garantisce un'autonomia di lavoro di 40 minuti.

Pro: questo prodotto ha un'ottima resa sia sulle superfici verticali che su quelle orizzontali; questo dettaglio lo rende versatile e perfetto per qualsiasi tipo di pulizia.

Contro: non è dotato di panno in microfibra per l'asciugatura, ma gli utenti garantiscono che non lascia aloni dopo la pulizia.

3. TECCPO

Il lavavetri elettrico TECCPO è un modello versatile, apprezzato perché riesce ad avere un'autonomia di 30 minuti anche se usato senza fili, grazie alla batteria incorporata: questo garantisce maggiore libertà nei movimenti durante l'utilizzo. Nella confezione è compreso anche un panno in microfibra. Il serbatoio ha una capienza di 70 millilitri, svuotarlo e pulirlo è facile e richiede solo pochi minuti. Il flacone spray rende facile pulire anche gli angoli più lontani. La larghezza del tergipavimento consente di pulire anche superfici grandi. Pesa poco meno di un chilo ed ha un'impugnatura ergonomica.

Pro: nella confezione è compreso tutto il necessario per pulire sia le superfici verticali che le superfici orizzontali.

Contro: si consiglia di svuotare il serbatoio prima che arrivi al limite, per evitare di avere delle perdite.

4. Bosch Home and Garden

Il lavavetri Bosch Home and Garden è dotato della spazzola GlassVac a batterie appositamente pensata per le finestre e per le superfici in vetro in generale, utile per rendere più veloci e meno faticose le pulizie domestiche. Può essere utilizzato, infatti, per pulire anche il box doccia o le piastrelle in pochi e semplici step: tutto ciò che occorre fare è miscelare acqua e detergente nell'apposito flacone. La soluzione viene poi spruzzata direttamente sulla superficie e aspirata dalla spazzola GlassVac. La principale caratteristica di questo prodotto è la presenza di una speciale gomma con rivestimento polimerico che evita la formazione di aloni e striature sui vetri. Bosch Home and Garden si ricarica in 180 minuti ed ha un'autonomia di 30 minuti. Le dimensioni sono compatte: risulta poco ingombrante e facile da maneggiare.

Pro: la spazzola GlassVac è alimentata a batteria al litio e si ricarica attraverso un cavo USB, caratteristica che permette di utilizzarla ovunque senza l'ingombro del filo.

Contro: fino a questo momento, tutti coloro che hanno acquistato questo prodotto si dicono soddisfatti, nessuno ha esposto lamentele.

5. Kärcher WV 2 Black Edition

Il lavavetri Kärcher WV 2 Black Edition è un elettrodomestico potente ed innovativo, dotato di una batteria Li-Ion che garantisce una durata del 40% in più rispetto ad un normale modello della stessa linea (WV 2). Questo vuol dire che è possibile utilizzare senza interruzioni per circa 35 minuti, il tempo necessario per pulire in una sola volta diversi superfici in vetro, come gli specchi, presenti in casa. Un'altra caratteristica di questo prodotto è la presenza di una bocchetta più piccola, una bottiglia spray, un panno in microfibra, un caricabatterie e un detergente per i vetri, inclusi nella confezione. Può essere utilizzato anche sulle superfici in vetro lisce e piane e non lascia aloni, grazie all'aspirazione elettrica.

Pro: grazie agli accessori di cui è munito, questo elettrodomestico permette di ottenere una pulizia completa, che non dimentica neanche gli angoli più difficili da raggiungere.

Contro: alcuni utenti Amazon consigliano di ottimizzare la pulizia utilizzando un panno in microfibra, anche se i risultati finali sono già molto soddisfacenti.

6. MVPower lavavetri con manico telescopico

Il lavavetri elettrico con manico telescopico di MVPower è un elettrodomestico dotato di tecnologia intelligente che permette di pulire efficacemente e di aspirare fino a 120 m² di superficie. Si caratterizza, inoltre, per la presenza di due livelli di aspirazione che permettono di aumentare la potenza di aspirazione e, di conseguenza, di rendere più veloci le pulizie domestiche. Grazie alla presenza dell'asta telescopica regolabile da 44 a 75 cm è possibile raggiungere qualsiasi punto della superficie da pulire, anche quelli più stretti, alti e difficili. Dispone di un serbatoio per l'acqua rimovibile da ben 100 ml facile da riempire, svuotare e pulire. Risulta leggero e molto silenzioso.

Pro: oltre all'asta telescopica, questo lavavetri è dotato anche di testa flessibile che lo rende girevole. Un'altra caratteristica che aiuta a pulire in meno tempo e senza sforzo qualsiasi superficie in vetro.

Contro: questo lavavetri è preciso su qualsiasi superfici, ma alcuni utenti Amazon hanno trovato qualche piccola difficoltà nella pulizia di superfici molto piccole.

7. Leifheit 51001

Leifheit 5100 è un lavavetri aspirante Dry & Clean, con manico lungo 43 centimetri. Garantisce un risultato preciso, che non lascia gocce né aloni. È la soluzione ideale per pulire superfici lisce e verticali. La bocchetta di aspirazione standard è sostituibile con una più stretta, per consentire la pulizia di bordi e angoli. La carica della batteria ha un'autonomia di 35 minuti e garantisce la pulizia di una superficie ampia fino a 100 metri quadri. Grazie alla funzione di standby è garantito il risparmio energetico. Pesa poco meno di un chilo e si maneggia molto facilmente. Il serbatoio ha una capienza standard.

Pro: oltre ad essere un elettrodomestico leggero e pratico da manovrare, risulta essere anche molto silenzioso, quindi può essere utilizzato senza disturbare chi è in casa con noi.

Contro: alcuni utenti consigliano una doppia passata per assicurarsi che qualsiasi eventuale alone sia effettivamente sparito.

8. BEPER Vetrolindo senza fili

Il lavavetri senza fili BEPER Vetrolindo è un prodotto 3 in 1 perché lava, pulisce e asciuga i vetri. Dispone di una batteria ricaricabile a litio ad alta efficienza con una durata di circa due ore, perfetta per effettuare le pulizie senza interruzioni in una sola volta. Un'altra caratteristica di questo prodotto è la presenza di un doppio serbatoio: uno con una capacità di 100 ml per l'acqua sporca da utilizzare per pulire i vetri e un altro per raccogliere l'acqua sporca. Può essere utilizzato sulle superfici orizzontali e verticali grazie al manico ergonomico e risulta molto facile da pulire perché si smonta in pochi e semplici passaggi. Dispone, infine, di un indicatore LED che permette di capire qual è lo stato della batteria. Incluso nella confezione c'è anche un panno in microfibra, riutilizzabile perché lavabile in lavatrice, adatto per detergere ed asciugare le vostre superfici.

Pro: questo prodotto è definito un ottimo aiutante in fatto di pulizie, perché è maneggevole e consente di trattare tutti i tipi di superfici e da qualsiasi angolazione. Ottimo il rapporto qualità/prezzo.

Contro: non si tratta di un prodotto professionale, ma per chi cerca un lavavetri economico che concede buone prestazioni è il prodotto ideale.

9. Ariete Vetrella

Il lavavetri di Ariete Vetrella è un prodotto tra i più ricercati e acquistati dagli utenti. Ha una batteria con autonomia di 45 minuti e un tempo di ricarica di 5 ore. Il serbatoio ha una capienza di 150 millilitri e la bottiglietta spray con panno in microfibra incorporato di 200 millilitri: per questo, questo elettrodomestico è l'ideale per trattare superfici ampie senza temere di non poter portare a termine il lavoro. La pulizia è uniforme. Ha un design ergonomico, caratteristica che lo rende pratico e leggero. Il serbatoio è estraibile, si sgancia, si pulisce e si riaggancia con poche mosse e in pochi secondi.

Pro: la grande capacità del serbatoio e la lunga autonomia della batteria rendono questo elettrodomestico l'ideale per chi deve pulire ambienti ampi, con numerose superfici in vetro.

Contro: secondo alcuni utenti la potenza non è particolarmente alta, sebbene il prodotto sia comunque veloce e utile allo scopo.

Ariete Vetrella Lavavetri
27,00 € Spedizione Gratuita
Immagine Vedi su eBay

10. Hoover JWC 60

Hoover JWC 60 B6 è un lavavetri blu e bianco con serbatoio dalla capacità di 100 millilitri. La batteria ricaricabile ha un'autonomia massima di 25 minuti e garantisce un ampio raggio d'azione. Si tratta di un prodotto ergonomico, leggero e maneggevole, ideale per la pulizia di vetri, specchi e superfici lucide. Per una migliore pulizia, nella confezione sono inclusi anche un detergente concentrato e uno spruzzino spray con panno in microfibra incorporato. Inoltre, è possibile scegliere tra due tipi di spazzola aspirante: una spazzola stretta da 170 millimetri e una spazzola larga da 280 millimetri. Consente di raggiungere tutti i punti della superficie, anche quelli più stretti.

Pro: si tratta di un prodotto con un ottimo rapporto qualità/prezzo, apprezzato da chi ha bisogno di un elettrodomestico non troppo potente e poco professionale.

Contro: per ottenere un risultato migliore, assicuratevi che la superficie sia sufficientemente detersa prima di aspirare.

Quanti tipi di lavavetri esistono?

La prima cosa da sapere è che i lavavetri possono essere di diverso tipo. Ci sono i lavavetri a vapore, quelli magnetici e quelli elettrici.

Lavavetri a vapore

I lavavetri a vapore sono quelli più comuni e diffusi. In una sola passata riescono a lavare, igenizzare, detergere e asciugare. Sono economici e alla portata di tutti. Il loro difetto, però, risiede nel loro peso. Si tratta di una tipologia più pesante e di dimensioni maggiori, per questo si potrebbe fare maggiore fatica a portarla in giro.

Lavavetri elettrici

I lavavetri elettrici sono particolarmente apprezzati perché, grazie alla loro potenza, riescono a svolgere il loro compito più velocemente. Ovviamente, dovete tenere in considerazione il fatto che sono munite di filo e, quindi, hanno bisogno di una presa nelle vicinanze per poter funzionare.

Lavavetri magnetici

I lavavetri magnetici sono provvisti di due magneti che scivolano ognuno lungo una delle due facciate del vetro. Sono molto leggeri e hanno un costo veramente ridotto. Di contro, però, necessitano di più passate per funzionare.

Come scegliere il miglior lavavetri

Scegliere il miglior lavavetri non è semplice. Per fare la scelta più giusta, bisogna tenere in considerazione diversi aspetti tecnici, non basta scegliere la tipologia che si preferisce. Una volta risolta quella questione, bisogna badare all'impugnatura, al peso e alla praticità. Poi, è necessario tenere conto della velocità, della potenza e della capacità del serbatoio. Se il dispositivo è dotato di una batteria, è bene che sia a lunga durata, ovvero che resista per almeno un'ora o due e vi permetta di portare a termine il vostro lavoro. In ultimo, dovete assicurarvi che il vostro lavavetri supporti tutti i tipi di detersivi e detergenti.

Impugnatura

L'impugnatura del lavavetri deve essere ergonomica. In questo modo, utilizzare l'elettrodomestico a lungo sarà meno faticoso e più agevole, consentendovi di arrivare anche nei punti meno pratici senza troppo sforzo.

Velocità

La velocità è importante perché determina il tempo che impiegherete a portare a termine le pulizie. Avere la casa in ordine è importante, ma anche non passare tutta la giornata lavorando lo è. Assicuratevi che il vostro elettrodomestico vi permetta di scegliere tra diverse velocità di azione, in modo da regolarlo secondo le vostre necessità.

Potenza e capacità del serbatoio

Anche la potenza e la capacità del serbatoio sono importanti. La potenza riguarda la possibilità di sfruttare al massimo le prestazioni del dispositivo e ottenere il massimo risultato in poco tempo. La capacità del serbatoio, ovviamente riguarda i dispositivi che ne sono provvisti. Maggiore è la capacità, più a lungo potrete lavorare senza che dobbiate interrompervi.

Peso e praticità

Anche il peso dell'elettrodomestico può fare la differenza. Più il lavavetri è leggero, maggiore sarà la praticità nel trasportarlo. In questo modo non dovrete preoccuparvi di come reggerlo o allungare i tempi di utilizzo per dover fare delle pause di riposo.

Prodotti compatibili

Per ottenere delle pulizie perfette, è bene utilizzare un buon detersivo, da unire all'acqua. Dovete sapere, però, che non tutti i lavavetri sono compatibili con tutti i detersivi. Per questo motivo, dovete accertarvi di quali siano i prodotti su cui potete fare affidamento.

Batteria

Se il lavavetri che acquistate è dotato di batteria, dovete fare molta attenzione. Il vantaggio di questi prodotti è che non sono collegati ad un cavo e, quindi, possono essere utilizzati in qualsiasi punto della casa. D'altra parte, però, la loro autonomia è limitata. Assicuratevi, dunque, che sia sufficiente a permettervi di finire le vostre pulizie: in caso contrario, sarete costretti ad aspettare che si ricarichi, prima di rimettervi a lavoro.

Prezzo

Ovviamente, anche il prezzo del prodotto non è da sottovalutare. Ogni tipologia di lavavetri appartiene ad una fascia di prezzo differente. Ovviamente, maggiore è il grado di tecnologia del prodotto, maggiore è il prezzo. Per questo motivo, è bene fare attenzione alle offerte proposte negli store e sui portali autorizzati, per approfittare di un prezzo più competitivo e acquistare un prodotto di qualità.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
Ferragnez: come vedere la serie gratis in streaming su Amazon Prime Video
Ferragnez: come vedere la serie gratis in streaming su Amazon Prime Video
Migliori black mask: classifica, guida all'acquisto e recensioni
Migliori black mask: classifica, guida all'acquisto e recensioni
Regali Natale 2021: sconti fino al 50% su prodotti anti-age e skincare
Regali Natale 2021: sconti fino al 50% su prodotti anti-age e skincare
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni