Shaz Stuart ha 38 anni, viene da Cooloongup, in Australia, e fino a qualche tempo fa era in sovrappeso. Anche se ha sempre tentato di far mangiare il figlio in modo sano, non ha mai avuto la stessa accortezza nella cura della sua alimentazione. Consumava sempre cibo spazzatura e non poteva fare a meno degli spuntini nel corso della giornata: queste cattive abitudini l’hanno portata a pesare 146 chili.

Ha provato diverse diete “fai da te” ma, alla fine, non è mai riuscita a dimagrire. Nel momento in cui ha visto una sua foto al compleanno della mamma, ha capito che le cose dovevano cambiare. Il suo aspetto grasso e trascurato l’ha terrorizzata. Si è così iscritta a un programma di perdita di peso e ha ingaggiato un personal trainer. Così facendo, è stata capace di perdere 75 chili in pochi mesi ma si è ritrovata con la pelle in eccesso su tutto il corpo. “Mi sentivo più sana ma il mio aspetto era terribile. Avevo il seno che somigliava a dei calzini. Per perdere peso, mi ritrovavo con il corpo di una 80enne”, ha spiegato Shaz, devastata da quella trasformazione radicale.

Certo, per lei è stata una conquista raggiungere il peso forma ma, allo stesso tempo, non avrebbe avuto mai il coraggio di mostrarsi in pubblico senza vestiti. Ora, ha intenzione di sottoporsi a un intervento chirurgico per la rimozione di quella pelle in eccesso ma, non avendo i soldi necessari, ha lanciato una campagna di raccolta fondi sul web. Solo quando non avrà più quel piccolo "difetto", si sentirà davvero felice e fiera dei traguardi raggiunti con tanti sacrifici.