L’Expo 2015 si avvicina sempre di più e finalmente anche il Giappone ha annunciato quale sarà il suo ambasciatore ufficiale per l’occasione. Si tratta di Hello Kitty, la gattina col fiocchetto più famosa al mondo, creata dalla Sanrio circa 40 anni fa e divenuta una vera e propria icona per milioni di ragazzine. L’obiettivo dei padiglioni giapponesi sarà quello di educare divertendo. Hello Kitty mostrerà tradizioni e patrimoni della cultura nipponica accompagnando i visitatori in un tour all'interno del mondo giapponese.

Per un’occasione così speciale, è stato disegnato un nuovo abito appositamente per lei. La gattina indosserà infatti un kimono rosso, l’abito tipico della tradizione giapponese, fissato da una “obi” color lime e decorato con fiori di ciliegio bianchi e rosa pallido, simbolo di buon auspicio, felicità e amore. La notorietà di certo non le manca, Hello Kitty conta oggi circa 12 milioni di fan ed è stata ideata come un simbolo di generosità, gentilezza ed amicizia. In pochi sanno infatti che il suo motto è “You can never have too many friends”, cioè “gli amici non sono mai abbastanza”.

A dispetto delle apparenze, Hello Kitty è un personaggio tutt’altro che superficiale ed è per questo che sarà una delle ambasciatrici dell’Expo 2015. Addirittura darà il benvenuto agli ospiti, tagliando il nastro alla cerimonia di apertura, che si terrà il prossimo primo maggio alle 11, in compagnia di altre autorità giapponesi. Che la si ami o che la si odi, l’arrivo della vera Hello Kitty in Italia sarà un evento imperdibile per tutte le fan più accanite che hanno la stanza piena di gadget e accessori della gattina più popolare al mondo.