L'Italia è uscita dal lockdown a inizio marzo ma i parrucchieri hanno riaperto solo questa settimana e sono stati letteralmente presi d'assalto da tutte quelle che avevano assoluta necessità di tinture e tagli. In America bisogna ancora aspettare per vedere arrivare questo momento, il paese continua a essere in quarantena ma, nonostante ciò, c'è qualche hairstylist che fa visita a domicilio alle proprie clienti. Un esempio? Lorenzo Martin, uno dei più famosi di Los Angeles, che qualche giorno fa ha ricevuto una telefonata da Heidi Klum. La modella non ritoccava la chioma da mesi e, non potendosi più guardare in quello stato, ha deciso di infrangere le regole, anche se ha trovato un modo davvero originale per rispettare le distanze di sicurezza.

La postazione è stata allestita nell'enorme giardino della top e il parrucchiere si è armato di guanti, occhiali da sole, mascherina e di un enorme ombrello con due buchi all'altezza delle braccia. A cosa gli è servito? A garantire il distanziamento sociale. Non è un caso che la Klum stessa abbia scritto nella didascalia: "Abbiamo trovato un modo", facendo riferimento proprio all'idea geniale. Così facendo, ha avuto la possibilità di rifare i colpi da sole biondi senza ricorrere al "fai da te" che probabilmente non avrebbe avuto il risultato sperato. Il secondo dettaglio che non poteva passare inosservato è il look sexy scelto per l'appuntamento con l'hairstylist. Heidi si è presentata in giardino con indosso un completino intimo in nero, dei collant a rete, dei décolleté con i tacchi a spillo e la mascherina glitterata. In quante possono dire di essere tanto sensuali per il primo incontro con il parrucchiere dopo la quarantena?