Sono passati giorni dall'attesissimo Royal Wedding, il matrimonio tra il principe Harry e Meghan Markle, ma si continua a parlare della romantica cerimonia celebrata nella St George Chapel del castello di Windsor. Gli sposi erano splendidi ed eleganti, gli ospiti hanno dato il meglio di loro in fatto di look, i rappresentanti della famiglia reale erano emozionantissimi ma c'è un piccolo dettaglio che solo in pochi hanno notato: il pantalone dello sposo era un po' troppo stretto. E' stato lui stella a rivelarlo, come si evince dal labiale di una conversazione scambiata con il fratello William, testimone d'onore, poco prima di salire sull'altare.

La relazione del principe Harry al Royal Wedding

Sabato scorso Meghan Markle e il principe Harry sono diventati ufficialmente marito e moglie, scambiandosi fedi nuziali e promesse di amore eterno, ma ancora oggi non si fa altro che parlare del Royal Wedding. Nonostante siano passati giorni dalla cerimonia, emergono ancora molte indiscrezioni come il regalo simbolico fatto dalla sposa alla cognata Kate Middleton. Quello che si è scoperto nelle ultime ore, però, è davvero assurdo. Sono stati analizzati i labiali dei membri della Royal Family in alcuni momenti salienti della giornata e il risultato è stato incredibile. In una conversazione scambiata con il fratello William poco prima di salire sull'altare, Harry ha affermato: "Le mie scarpe e i miei pantaloni sono troppo stretti". Come da tradizione, il principe indossava la divisa militare Blues and Royals con tanto di guanti bianchi e cappello ma, a quanto pare, ha sbagliato la taglia e la scelta non si è rivelata eccessivamente comoda. Sempre dai labiali dei protagonisti delle nozze, inoltre, si evince che Carlo ha detto alla sposa "Sei adorabile" mentre la accompagnava lungo la navata, mentre il festeggiato non ha potuto fare a meno di dire alla sua amata "Sei meravigliosa, mi sei mancata" non appena l'ha accolta sull'altare nel suo splendido abito bianco. Insomma, a quanto pare anche i rappresentanti della famiglia reale sono delle persone "normali" e a volte dimenticano di essere in mondovisione.