27 Agosto 2021
13:54

Harry e Meghan vogliono un titolo reale per Archie: così gli assicureranno protezione e sicurezza

Abbiamo sempre creduto che Harry e Meghan volessero rifiutare ogni tipo di privilegio reale non solo per loro ma anche per i figli. La verità, però, è ben diversa: i Sussex vogliono che il primogenito Archie diventi principe, Duca o Conte, così da assicurargli un certo grado di sicurezza e protezione.
A cura di Valeria Paglionico

Il principe Harry e Meghan Markle hanno detto addio alla famiglia reale da quasi 2 anni: così facendo hanno rivendicato la loro libertà ma allo stesso tempo hanno rinunciato a una serie di privilegi reali. La cosa ha creato non poco scalpore, soprattutto dopo che sono emerse una serie di verità shock legate a quella scelta, dal razzismo subito a corte da Meghan Markle ai duri screzi del marito con il papà Carlo. In pochi sanno che la decisione di prendere le distanze dai Windsor non avrà alcun effetto su Archie e Lilibet Diana. Nonostante fino a qualche tempo fa si dicesse che i Sussex avessero rinunciato ai titoli del primogenito, la verità che emerge ad oggi è completamente diversa.

Tutta la verità sul futuro del primogenito Sussex

Finding Freedom, la biografia non autorizzata dedicata ai Duchi di Sussex, è stata aggiornata e ha rivelato una serie di verità "contrastanti" sul futuro titolo del piccolo Archie. Inizialmente si diceva che i genitori non volessero alcun titolo per lui, così da fargli avere una vita il più possibile "normale" nonostante il suo cognome importante. Oggi, però, sono stati chiariti tutti i dubbi sulla questione: Harry e Meghan vogliono che il figlio abbia un titolo, così facendo gli assicureranno un certo livello di sicurezza e di protezione una volta che sarà grande.

I Sussex non hanno mai rifiutato il titolo per Archie

Il dettaglio che ha mandato in confusione i fan dei Royals? I Sussex hanno effettivamente rinunciato a un titolo per Archie ma solo perché avrebbe potuto creargli non pochi problemi. Il bimbo potrebbe essere fin da ore Conte di Dumbarton ma la parola ha una evidente assonanza con "Dumb", che in inglese significa "stupido", dunque la mamma e il papà hanno preferito evitare. A "rompergli le uova nel paniere" potrebbe essere Carlo che, se dovesse mai diventare re, potrebbe ridurre il budget riservato ai Royals, rifiutandosi di rendere il piccolo un principe a tutti gli effetti.

Harry e Meghan rinunciano al titolo, vogliono che Archie abbia una vita normale
Harry e Meghan rinunciano al titolo, vogliono che Archie abbia una vita normale
Archie diventerà Duca del Sussex, erediterà il titolo reale da papà Harry
Archie diventerà Duca del Sussex, erediterà il titolo reale da papà Harry
Il piccolo Archie non sarà Conte di Dumbarton: perché Harry e Meghan hanno rifiutato il titolo
Il piccolo Archie non sarà Conte di Dumbarton: perché Harry e Meghan hanno rifiutato il titolo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni