Sembra che la cifra spesa da Harry e Meghan Markle per la loro vacanza di Ferragosto non sia stata proprio esigua e questo ha fatto infuriare i sudditi inglesi. Alcuni giornali della Gran Bretagna, tra cui il Daily Mail hanno fatto i conti in tasca alla coppia di sposini, tentando di capire quanto i due abbiano speso per la recente vacanza a Ibiza con il piccolo Archie. Secondo i tabloid la coppia reale avrebbe speso una cifra che si aggira tra i 50mila e i 100mila euro per quella che doveva essere una vacanza segreta di famiglia.

Voli privati e ville di lusso per Harry e Meghan a Ibiza

Prima di Ferragosto Meghan e Harry sembra siano volati in gran segreto a Ibiza, con il figlio Archie, per concedersi alcuni momenti di relax, questa vacanza non proprio low cost prevedeva spostamenti in voli privati della compagnia NetJets, il costo di ognuno dei quali si aggira intorno ai 20mila euro, hanno poi alloggiato in una maxi villa di lusso che, sempre secondo i tabloid inglesi, può arrivare a costare più di 50mila euro a settimana. A tutto ciò vanno aggiunti i costi che derivano dalle misure di sicurezza necessarie, dunque guardie del corpo, scorta, eccetera, eccetera.

Le critiche dopo la spesa per il viaggio estivo

La vacanza di lusso di Harry e Meghan ha scatenato le critiche degli inglesi e di alcuni giornalisti della Gran Bretagna che hanno subito fatto notare la strana scelta di una vacanza da centinaia di migliaia di euro voluta da Harry per la sua famiglia. Alcuni facevano infatti notare che il principe recentemente aveva partecipato al Google Camp, facendo un accorato discorso sul clima, ora gira per l'Europa con costosi aerei privati che di certo non fanno bene al pianeta. Con un Tweet in cui scrive "Come salvare il pianeta, un jet privato alla volta", così ha fatto notare l'incongruenza Piers Morgan, giornalista del Daily Mail che di certo non le manda a dire e che in diverse occasioni ha commentato le scelte dei reali. Non conosciamo la cifra esatta dell'intera vacanza a Ibiza dei reali, che pare sia avvenuta dal 6 al 12 agosto, nonostante in molti abbiano chiesto delucidazioni in merito dato che tutte le spese dei reali inglesi vengono sostenute con fondi pubblici e dunque sono i sudditi a pagare anche le vacanze di Harry e Meghan. Per ora Buckingham Palace non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali in merito e questo ha scatenato ancor di più il mal contento.