H&M, il colosso svedese della moda low-cost, ha dato vita a un nuovo marchio dopo & Other Stories, COS, Cheap Monday, Monki e Weekday. Si chiama Arket e offrirà prodotti contemporanei ed essenziali per donna, uomo, bambino e per la casa. Il nome non è casuale, in svedese significa “foglio bianco” e fa riferimento alla la scelta del gruppo H&M di voler ripartire da uno stile classico capace di durante nel tempo ma anche a un'estetica purissima e semplice. Negli store del brand non ci saranno solo capi d'abbigliamento ma anche una selezione di abiti "best" di altri marchi e una caffetteria con cucina nordica e prodotti healthy.

Insomma, i negozi Arket rappresenteranno un concept innovativo dall'assenza modernissima e verranno aperti per la prima volta nell'autunno del 2017 a Londra, precisamente in Regent Street, per poi continuare la loro espansione a Bruxelles, Copenhagen, Monaco e altri 15 paesi. "Il DNA del marchio è l’essere senza tempo, la freschezza, la qualità e il calore. L’essere senza tempo indica lo stile che non insegue le mode del momento. La freschezza è essere sempre rilevanti e al passo coi tempi. La qualità si riferisce ai prodotti e a come vengono realizzati. Il calore si riferisce all’essere generosi e personali", ha dichiarato Ulrika Bernhardtz, direttrice creativa di Arket.

Gli store del nuovo brand proporranno capi classici e di buona qualità, realizzati con maggiore attenzione all'ambiente e, anche se i loro prezzi saranno leggermente superiori a quelli di H&M, non saranno mai troppo eccessivi. A questo punto, non resta che aspettare l'arrivo del brand Arket anche in Italia.