Come ogni anno arriva il momento di pensare ai travestimenti per Halloween: il 31 Ottobre è alle porte e non è mai troppo presto per organizzare tutto il necessario per il beauty look della notte più spaventosa dell'anno. Per Halloween 2017 puoi prendere ispirazione dai social, contenitore per eccellenza di idee e tutorial fai da te per creare il trucco della notte di Halloween. Il make up per il 31 Ottobre non dovrà essere necessariamente esagerato, ma potrai sfruttare le idee che concentrano l'attenzione sui dettagli per creare un look mostruoso in pochissimo tempo. Dagli scheletri ai clown, passando per bruciature, zombie e bamboline, ecco 10 idee make up da copiare dai social: sfoglia la gallery e scopri tutte le idee da copiare!

  1. Scary doll: la bambolina è un altro dei make up più divertenti per la notte di Halloween. Oltre al trucco infatti, potrai abbinare al look un'acconciatura bizzarra come dei codini spettinati e scegliere di indossare un abito ad hoc, magari "sporcandolo" con del sangue. Per quanto riguarda il trucco inveece potrai davvero sbizzarrirti: concentra l'attenzione sugli occhi, ingrandedoli con una matita bianca applicata nella rima interna dell'occhio, e disegna con dei tratti sottilissimi le ciglia, proprio come se fossero quelle di una bambola. Applica poi delle ciglia finte esagerate e colora gli zigomi con un blush vivace, applicato in modo circolare sulla guancia. Potrai terminare il look con lividi e ferite, per creare un trucco in perfetto stile Halloween.
  2. Clown: non pensate ai divertenti e buffi pagliacci che vedete a Carnevale. Per la notte di Halloween il clown si veste di terrore e mistero. Gli occhi sono scuri e profondi, avvolti da sfumature nere e viola, mentre la bocca è esasperata in un ghigno malefico che incute terrore. Anche in questo caso potrete liberare la vostra creatività con lividi e ferite che renderanno il trucco ancora più spaventoso.
  3. Scheletro: il trucco più gettonato per eccellenza per la notte di Halloween. Quest'anno invece di realizzare il classico look utilizzando il nero e il bianco, gioca con i colori metallici. L'abbinamento perfetto è quello dell'oro e del bronzo con il bianco, che rendono il look perfetto se indossi una parrucca bianca e una coroncina di fiori secchi.
  4. Double face: se sei brava a disegnare potrai creare un trucco che ricorda un'illusione ottica. Raddoppia la tua bocca, moltiplica gli occhi oppure crea una faccia sottosopra, disegnando un naso che si sviluppa sulla fronte e la bocca all'attaccatura dei capelli, proprio come se avessi due volti.
  5. Neon skull: indossa un make up originale e trendy! Lo scheletro è uno dei make up più gettonati per la notte di Halloween, ma quest'anno potrai crearlo in versione neon, come la tendenza del trucco fluo che ha spopolato su Instagram. Per crearlo ti basterà delineare le zone del volto che ricordano l'ossatura del viso con un un colore acceso e vivace come il fucsia, e poi creare delle linee con un eye liner bianco, sfumando il tratto.
  6. Maschera di pelle: vuoi un look che incuta terrore? Procurati una maschera che solitamente si appoggia sugli occhi nelle serate di gala dedicate al Carnevale, e ricoprila di un tessuto in ecopelle del colore del tuo incarnato. Utilizzala poi come stencil per delineare la forma esatta sul tuo volto: la zona disegnata sarà quella dove andrai a realizzare una vera e propria ferita, con l'aiuto di sangue finto e lattice. Il risultato finale sarà terrificante: la maschera infatti sembrerà creata con la pelle lacerata del viso.
  7. Bocca ferita: non hai tempo per creare un make up completo? Concentra l'attenzione sulla bocca. Per creare una ferita esagerata potrai ricoprire la zona della mandibola e della bocca con del lattice e della plastilina, che andrai successivamente a lacerare e riempire di sangue finto. Facile e di sicuro effetto.
  8. Zombie: un must have per la notte di Halloween, anche per chi ha poco tempo. Ti basteranno infatti due colori per creare la tua maschera. Con una spugnetta applica un cerone bianco su tutto il viso e il collo, stendendolo in modo omogeneo anche sulla bocca. Dopodiché con un ombretto nero in crema colora il contorno occhi e la palpebra mobile, creando così dei cerchi attorno agli occhi. A questo punto con l'aiuto di un pennellino crea un effetto lacrima: quando avrai gli occhi chiusi, il make up diventerà davvero terrificante perché sembrerà che tu non abbia gli occhi.
  9. Bruciatura: un altro make up rapido e facile da realizzare. Per creare un effetto di pelle bruciata non dovrai fare altro che applicare uno strato di lattice sul tuo viso e ricoprirlo con un velo di carta igienica, che appoggerai sulle pelle stroppicciandolo leggermente con le dita. Una volta creata la base, non dovrai fare altro che ricoprirla con del sangue finto e dell'ombretto nero.
  10. Zipped face: l'idea che ha spopolato negli ultimi anni per la sua facilità e velocità di realizzazione e per l'effetto sorprendente assicurato. Avrai bisogno soltanto di una cerniera, che potrai applicare sul viso rigorosamente aperta nella zona della bocca oppure degli occhi con l'aiuto di una colla per ciglia finte o del lattice. Nella porzione di pelle all'interno della cerniera, ricrea una bruciatura o una ferita, e il make up è pronto.