Avete ancora alcuni giocattoli della vostra infanzia e non riuscite a trovare il coraggio di gettarli? Che sia un trenino, una Barbie da collezione o semplicemente una figurina rara, non importa, oggetti simili potrebbero valere una fortuna. A dimostrarlo, un sondaggio condotto dal sito Money Mail, secondo la quale sono moltissimi coloro disposti a spendere migliaia di sterline per avere alcuni giocattoli d’epoca. In particolare, il valore di questi ultimi starebbe crescendo del 31% anno dopo anno e verrebbero dunque venduti a prezzi esorbitanti.

Degli esempi? Una figurina introvabile della saga “Star Wars”, acquistata a 1,50 sterline nel 1980, è stata venduta all’asta a 18.000 sterline due anni fa, il valore del set di trenini Hornby Dublo è aumentato del 9% nel 2016, mentre le Hot Wheels in quattro decenni sono state vendute con un 20% di sovrapprezzo rispetto al passato. Naturalmente, non tutti i giocattoli nascosti in soffitta potrebbero essere paragonati all’oro, solo quelli difficilmente reperibili in buone condizioni sono diventati ricercatissimi sul web.

Il motivo per cui avviene una cosa simile è molto semplice: coloro che possedevano questi oggetti nella loro infanzia hanno ormai superato i 30 anni, probabilmente hanno una famiglia e sono realizzati dal punto di vista professionale ma vogliono qualcosa che gli faccia ricordare il periodo più bello della loro vita, l’infanzia. E’ proprio per questo che vanno alla ricerca di vecchi giocattoli. Chissà se sognano che anche i loro figli li usino, certo è che sarebbero disposti a tutto pur di vederli ancora una volta sui loro scaffali, anche a sborsare centinaia di sterline.