Essere un genitore è uno dei lavori più duri al mondo e non sempre è facile capire come educare nel modo giusto i propri figli, soprattutto quando ci si ritrova improvvisamente single. Che sia per scelta o per casualità, le mamma ed i papà che affrontano tutto da soli non possono avere un confronto con un compagno e sono obbligati a prendere delle decisioni importanti facendo affidamento solo alle proprie forze.

La signora Oldham ha perso suo marito due anni fa a causa di un cancro ed inizialmente non sapeva come affrontare il lutto, soprattutto in compagnia della figlia adolescente. Nonostante fosse devastata, ha provato ad andare avanti con positività. Essere una mamma single è stata una vera e propria sfida per lei. A volte, però, le rassicurazioni arrivano dai figli stessi ed è proprio quanto è accaduto a lei. La sua “bambina” le ha scritto una lettera commovente e le ha fatto capire che non servono grandi gesti per dimostrare il proprio affetto. “Cara mamma, ho sempre dimenticato di dirti che cosa sei per me. Mi hai dato tutto, così ho potuto inseguire i miei sogni. Mi hai sempre detto di essere positiva, anche quando il mondo intorno sembrava crollarmi addosso”, ha scritto la ragazzina.

Sono bastate poche parole per dimostrale la sua gratitudine e per farle comprendere che sta facendo il suo “lavoro” molto meglio di quanto immagini. La donna, naturalmente, non ha potuto fare a meno di trattenere le lacrime di fronte quella commovente lettera. Nessuno sa come bisogna fare per diventare un genitore perfetto, l'importante è mettere il figlio al centro del proprio mondo.