Magali è una ragazza di Quinceañera, in Colombia, anche se ha solo 15 anni, sembra un’anziana. E’ nata con la che soffre con la sindrome di Hutchinson-Gilford, definita comunemente progeria, una malattia rara che causa l’invecchiamento precoce del corpo e la degenerazione ossea, anche se non altera la mente. Non esiste una cura per questo disturbo poiché è causato da una mutazione genetica e di solito dà una speranza di vita molto bassa.

All’inizio, sembrava che fosse una bambina normale, arrivata a un anno, sono apparsi i primi sintomi come la testa e gli occhi grandi, le vene visibili, la crescita anormale dei denti e la perdita di grasso e muscoli. Magali è destinata a morire presto e ad avere l’aspetto di una nonna di 90 anni ma, nonostante ciò, cerca di godersi la vita il più possibile: è felice, le piacciono le soap opera e i cagnolini. Per il giorno del suo 15esimo compleanno, ha voluto inoltre una festa da principessa. Ha indossato un abito meraviglioso, si è truccata ed è stata circondata dalle persone che la vogliono bene. E’ stato tutto così bello che di sicuro non lo dimenticherà mai.

Vuole avere una vita normale. Le persone la definiscono una guerriera, io mi sento soddisfatto ed emozionato per questo”, ha spiegato orgoglioso il padre Jose. la speranza della 15enne è che possa presto sottoporsi a un trattamento che possa rallentare il suo rapido invecchiamento. Magali ha un’immensa voglia di vivere, non vuole che la malattia le impedisca di ammirare le meraviglie del mondo ed è per questo che farà il possibile per combattere il più a lungo possibile contro la malattia.