Tammy Saunders è una donna di 34 anni e due anni fa è stata colpita da setticemia, cioè un grave avvelenamento del sangue derivante da una meningite acuta. La malattia le ha causato qualcosa di terribile: ha perso infatti sia il naso che le labbra. Tammy era una manager per una società di abbigliamento femminile, si stava godendo il Natale in famiglia quando ha iniziato a sentirsi male, non riusciva a mangiare e le gambe e le labbra le si stavano intorpidendo.

All’ospedale di Colchester, hanno subito riconosciuto la setticemia, ma tutti i medici le hanno detto che si trattava una malattia estremamente rara negli adulti. Dopo aver affrontato problemi di insufficienza renale, ha visto le sue labbra e il suo naso diventare completamente neri, come se fossero congelati. Si è dovuta sottoporre a più di 50 operazioni chirurgiche per ricostruire il viso e raggiungere il suo aspetto attuale. Nonostante l’evidente deformazione, Tammy non ha paura di mostrarsi e di mettersi in gioco in campo amoroso. Di recente ha infatti partecipato ad un programma tv americano, chiamato “The Undateables”, dove non solo ha raccontato la sua terribile storia, ma ha anche dichiarato di essere alla ricerca di un uomo con cui condividere la sua vita.

Quello che è successo a me può capitare a chiunque. Perché non dovrei essere in televisione? Ho sentito persone che mi hanno descritto come un mostro, ma credo che si potrebbe dire peggio di loro”, ha dichiarato Tammy. Per lei è stato molto difficile accettarsi così com’è, ma spera che in futuro possa riuscire finalmente a trovare qualcuno che la ami e che abbia il desiderio di stare al suo fianco per tutta la vita.