Ia Ostergren è una modella svedese di 34 anni e la sua storia è molto particolare. E' sempre stata alta e magrissima e la cosa le ha provocato non pochi disagi, visto che fin da piccola è stata presa di mira dai bulli per le sue lunghissime gambe. Si sentiva il classico "brutto anatroccolo" e si vergognava del suo aspetto, tanto che nel periodo peggiore della sua vita ha cominciato a soffrire di depressione. A partire dal 2013, poi, si è dedicata animo e corpo allo sport e da allora ha trovato la forza di andare avanti e di reagire.

Ha guadagnato autostima, ha imparato ad accettarsi così com'è ed è diventata più fiduciosa. Come se non bastasse, oggi è stata capace di prendersi la sua rivincita. E' infatti diventata una celebre modella, sui social conta più di 150.000 seguaci e sono moltissimi quelli che amano le sue gambe lunghe ben 101 cm. Ad apprezzarla sono soprattutto i russi, non a caso nelle foto si leggono spesso didascalie in cirillico. Ia si allena quotidianamente in palestra, mangia 2,2 kg di carne alla settimana per mantenere i muscoli tonici e non perde occasione per scattarsi dei selfie allo specchio, incantando tutti con il suo "stacco di coscia".

Il successo su Instagram le ha permesso inoltre di trovare anche l'amore, visto che è proprio sui social che ha conosciuto il marito, il bodybuilder svedese Torbjorn Ostergren dal quale ha avuto due figli. La sua speranza? Diventare un modello per tutti coloro che non si accettano, spingendoli a essere coraggiosi e a credere in se stessi, c'è bisogno solo di un pizzico di forza di volontà.