Alena Kravchenko è una donna di 34 anni, viene da Odessa, in Ucraina, ed è diventata nota al pubblico del web grazie a un dettaglio molto particolare che la contraddistingue: i capelli. Sono lunghi quasi 180 cm, li fa crescere da quando ha 5 anni e, a parte qualche spuntatina, non li ha mai tagliati. Lavarli non è un gioco da ragazzi, impiega almeno un'ora tra shampoo e piega ed è per questo che fa tutto solo una volta alla settimana. Su consiglio delle sue due figlie gemelle Valeria e Miroslava ha aperto una pagina Instagram tutta sua, sulla quale mostra le incredibili pettinature che riesce a realizzare con la splendida chioma che si ritrova.

Conta quasi 16.000 followers e in più di un'occasione ha ricevuto delle richieste davvero sopra le righe, dalle proposte di matrimonio online che naturalmente ha rifiutato divertita a quelle dei passanti in strada che le chiedono se possono annusare i capelli. Alena è sempre stata ossessionata dalla chioma lunga fin da quando era bambina, è stata la mamma a trasmetterle questa passione, visto che le ripeteva sempre che una treccia riusciva ad "adornare" una donna. Oggi considera i capelli una vera e propria "manifestazione della sua anima". "Quando le persone vedono quanto sono lunghi, non riescono a non guardarli con entusiasmo. In molti mi dicono che sono bellissimi, soprattutto ai giorni nostri, dove i tagli corti spopolano", ha spiegato la donna. Nonostante spesso si ritrovi a camminare sui suoi stessi capelli, attualmente non ha alcuna intenzione di fare visita al parrucchiere, ne va assolutamente fiera. Qual è il soprannome che si è guadagnata sui social? La "Rapunzel ucraina".